Tecnica di pagaiata di surf

Come surfisti passiamo molto più tempo a remare che a cavalcare l’onda. Quindi ha senso concentrarsi sulla nostra tecnica di surf paddle. Se vuoi surfare meglio, devi prendere più onde, se vuoi prendere più onde devi remare meglio.

Ecco le nozioni di base che dovresti conoscere:

1. TEMPO

Remare per un’onda è tutta una questione di tempismo. Rimani sempre davanti all’onda, quindi posizionati correttamente e inizia a remare presto. Ricorda che più veloce è l’onda, più veloce devi remare.

2. POSIZIONE A BORDO

Trova il punto debole sulla tua tavola. Non mentire troppo indietro in modo che il naso si sollevi e spinga l’acqua. Se ti posizioni troppo in avanti, la tua tavola si tufferà in acqua.

Cerca di non inclinarti troppo a sinistra oa destra, mantieni l’equilibrio. Tieni la tavola piatta sull’acqua.

3. NON USARE DUE BRACCI

Quando si pagaia è necessaria una velocità di planata costante. Se remi con entrambe le braccia perderai momentaneamente slancio e velocità. Quando fai una doppia pagaia, ti sposterai in avanti e poi rallenterai. La tecnica ideale per il surf paddle ricorda una bracciata di nuoto a stile libero.

4. RIMANI RILASSATO

Quando remi assicurati di non irrigidirti e di non essere stressato. Rilassa le spalle e non irrigidire i muscoli facciali. Inspira attraverso il naso e concentrati sulla tua tecnica.

5. CORSE LUNGHE

Fai lunghi colpi morbidi. Estendi completamente il braccio, vai in profondità e assicurati di completare la rotazione fino alle cosce. Movimenti lunghi e fluidi invece di rapidi e a scatti.

6. COLPI PROFONDI

Non risalire in superficie. Allunga il braccio completamente nell’acqua. Cerca di tenere le braccia il più vicino possibile alla tavola da surf.

7. MANI RILASSATE

Rilassa le mani e mantieni un piccolo spazio tra le dita. Non allargare o forzare le dita insieme. Cerca di non piegare troppo il polso.

8. INGRESSO LISCIO

Riduci al minimo gli schizzi d’acqua in entrata e non gettare acqua alla fine della rotazione, è energia sprecata. Vuoi un’uscita regolare dall’acqua senza alcuna turbolenza.

9. TENERE I PIEDI INSIEME

Non trascinare i piedi nell’acqua, questo disturba il flusso della tavola in acqua. Tieni i piedi uniti e stendi in modo uniforme ed equilibrato.

10. NON ROTOLARE DA LATO A LATO

Ridurre al minimo qualsiasi rotolamento da un lato all’altro. Tieni il corpo fermo sulla tavola da surf e lascia che le spalle e le braccia facciano il lavoro. Non oscillare troppo da un lato all’altro e tieni la testa ferma.

Impara a navigare!

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *