Superare il Vig è il segreto per fare soldi con le scommesse sulle corse di cavalli

Il vig, abbreviazione di vigorish, è la quantità di denaro prelevata dai pool in pista prima che i vincitori vengano pagati. Ad esempio, se gli scommettitori scommettono un totale di $ 10.000 per vincere in una gara, c’è un totale di $ 10.000 nel pool di vincite. Tuttavia, quando la gara è finita ei vincitori vengono pagati, $ 10.000 non è l’importo che viene distribuito tra i vincitori. È molto meno perché la pista deve prelevare una certa quantità determinata dallo stato. Questo è il vig.

Parte del denaro prelevato viene pagato allo stato e il resto è la quota della pista. Quindi diciamo che il vig è del 18% e ci sono $ 10.000 in piscina. Dopo la gara ti aspetteresti che vengano distribuiti $ 8.200 tra i vincitori, giusto? Scusa, non è così facile. Vedi, c’è anche la rottura. Cosa si è rotto e come mai devi pagarlo? Perché il goffo idiota che l’ha lasciato cadere o si è seduto su di esso e l’ha rotto non lo paga?

No, no, la rottura non significa che qualcosa si sia effettivamente rotto, significa che le piste pagano in monetine e centesimi, non in penny, quindi possono arrotondare una scommessa per il centesimo o il centesimo più vicino. Ad esempio, se una scommessa normalmente pagherebbe $ 6,55, l’ippodromo manterrà il nichel e tu riceverai $ 6,50. Parla di essere nichelato e svalutato!

Quella rottura potrebbe non sembrare molto, ma se scommetti $ 100 e ricevi $ 4,05 per ogni due dollari scommessi, ma invece ricevi $ 4,00, hai appena donato $ 2,50 alla pista in modo che i loro cassieri non debbano occuparsi di gestire i penny. Questo è anche un altro 2,5% delle tue vincite. Quei $ 2,50 possono davvero sommarsi dopo un po’, soprattutto se stai cercando di guadagnarti da vivere scommettendo sulle corse dei cavalli.

Come se superare la vig non fosse già abbastanza grave, ci sono altre spese coinvolte nelle scommesse sulle corse di cavalli. L’ultimo giorno di gennaio ho deciso di andare alle corse di cavalli. Non ero interessato alle gare di Santa Anita, quindi ho deciso di suonare in simulcast da Golden Gate Fields. Ho pensato che sarei andato a Hollywood Park dato che lì non c’erano gare dal vivo e sembrava essere molto meno affollato.

Tuttavia, quello che non ho preso in considerazione è stato il fatto che era il giorno del dollaro a Santa Anita, quindi avrei potuto entrare per $ 1. Quando sono arrivato a Hollywood, mi hanno fatto pagare $ 7 solo per il privilegio di entrare, guardare e scommettere su gare in simulcast. Sette dollari subito prima ancora che facessi una scommessa o comprassi un hot dog.

È in momenti come questi che mi chiedo perché non vado a giocare d’azzardo solo in un casinò dove posso parcheggiare ed entrare gratuitamente e anche mangiare gratis dopo aver giocato per qualche ora. $7 per scommettere sulle gare in simulcast? Poi hanno il coraggio di lamentarsi perché le presenze alle gare sono in calo. Accidenti, non riesco a capire perché, vero? L’ultima volta che sono andato a Santa Anita, ho dovuto pagare per parcheggiare, pagare per entrare, pagare un modulo di gara. Quando ebbi finito, avevo investito una piccola fortuna e non avevo nemmeno scommesso.

Con tutti i modi che ci sono per giocare d’azzardo o divertirsi ora, penseresti che le tracce potrebbero avere un indizio e iniziare ad aiutare noi giocatori di cavalli. Man mano che i soldi diventano più stretti, e lo è, le tracce dovranno davvero iniziare a essere creative. I giocatori di cavalli possono ora sedersi nelle proprie case e partecipare alle gare su Internet. Mentre alcuni di questi servizi ti fanno pagare per depositare denaro, un altro argomento dolente con me, almeno sei a casa e non paghi per entrare in una pista che non offre nemmeno gare dal vivo.

Abbastanza bene delle invettive e dei deliri, penso che tu abbia l’idea e spero che lo facciano anche le piste. Mi dispiacerebbe vedere le corse svanire più di quanto non sia già stato, ma se lo farà sarà perché la direzione si è tuffata nel terreno. Hanno un dramma dal vivo emozionante, su cui le persone possono scommettere e prendere parte come giocatori d’azzardo. È un ottimo prodotto ma possono rovinarlo se non iniziano a cercare di offrire di più ai giocatori.

Torniamo al vig. Le mie spese della giornata sono state la benzina che ho messo in macchina per arrivare in pista, i 7 dollari che ho pagato per il privilegio di entrare in pista, le performance passate che ho comprato per poter ostacolare le gare, il cibo che ho comprato mentre ero in pista. Quando ho finito, le mie spese erano di $ 20. Aggiungilo al breakage e al vig e puoi vedere che dovrei fare delle ottime scommesse che hanno pagato bene per realizzare un profitto che rendesse utile una giornata di handicap e di viaggio.

Questo è ciò che devi affrontare se stai cercando di realizzare un profitto scommettendo sulle corse di cavalli, quindi ecco alcuni consigli. Taglia i tuoi costi il ​​più possibile. Ottieni le offerte online per le esibizioni passate. Piazza le tue scommesse in qualsiasi luogo sia legalmente disponibile per te e osserva tutte quelle spese accessorie che consumano il tuo profitto.

È possibile fare soldi scommettendo sulle corse dei cavalli, ma ci saranno sempre persone che cercheranno di portarti via quanto più possibile e le prime in fila sono le stesse piste.

Goditi le tue giornate alle gare.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *