Suggerimento per l’handicap delle corse di cavalli – Come eliminare i cavalli dalla corsa

A volte il modo migliore per descrivere ciò che facciamo quando mettiamo un handicap in una gara è dire che eliminiamo i legittimi contendenti dai falsi o dai cavalli che non hanno possibilità di vincere. Per essere precisi, qualsiasi corridore in una gara ha qualche possibilità, ma la possibilità effettiva potrebbe essere così piccola che non vale la pena considerarla, a meno che le probabilità non siano giuste.

Quando si ostacola una corsa di cavalli, si cerca di mettere i cavalli in ordine dal vincitore più probabile al vincitore meno probabile. Quindi, se vuoi davvero fare un profitto scommettendo sui cavalli, aspetti e guardi le quote e decidi quale corridore offre il miglior valore. I giocatori di cavalli non devono solo essere buoni giudici dei cavalli, ma devono anche essere bravi a scegliere le migliori scommesse.

Nella maggior parte delle gare i primi 4 cavalli in quota, sia che si tratti di quote mattutine o quote che vedi sul tabellone della borsa a cinque minuti dalla pubblicazione, includeranno il vincitore della gara. Se vuoi risparmiare tempo, valuterai semplicemente i primi quattro o cinque cavalli della linea del mattino e stabilirai le tue quote, quindi le scommetterai in base a ciò che ti dice il tabellone. Naturalmente c’è sempre un prezzo da pagare per comodità e velocità. Potresti perdere una buona scommessa sul tiro lungo tra gli altri corridori.

Pertanto, ti consiglio di percorrere una distanza extra e guardare da vicino ogni cavallo in gara. Se non hai tempo per avere un handicap in tutte le gare, scegli quelle più promettenti, in base a quanto sei bravo in diversi tipi di gare e prima falle. Quando si ha un handicap, ecco cosa cercare quando si buttano via quei cavalli che non hanno davvero alcuna possibilità.

I tempi di par sono i tempi effettivi in ​​cui i cavalli fanno la media quando vincono alla distanza e alla classe. Le velocità par sono le stesse. Avere un elenco di tempi par e velocità ti aiuterà a individuare i cavalli che hanno corso alla pari o superiore in precedenza. Qualsiasi cavallo che l’abbia fatto dovrebbe essere considerato. Qualsiasi cavallo che non l’ha fatto è nell’elenco dei sospetti. Nelle corse inaugurali o nelle corse per cavalli che si stanno facendo strada in condizioni di non vincitori, è possibile che il cavallo migliori e stabilisca un nuovo par di vita.

Nelle gare per cavalli più anziani, invece, chi non ha mai fatto quanto richiesto oggi probabilmente non potrà vincere e potrebbe essere inserito nella lista delle eliminazioni. Di coloro che possono riuscire migliorando perché giovani e in crescita, dovrebbe essere presente una tendenza al rialzo di velocità e capacità, altrimenti eliminare il cavallo. Questo è solo uno dei tanti modi per eliminare i cavalli dalla tua lista di contendenti.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *