Suggerimenti sull’handicap per le corse di cavalli per i tiri lunghi e la strategia di scommesse sui cavalli

A rischio di suonare come un disco rotto, vorrei affermare alcune cose (potresti considerarle come suggerimenti) e poi fare un ottimo esempio a sostegno delle affermazioni che sto per fare. Prima di tutto, se vuoi realizzare un profitto con il tuo handicap nelle corse di cavalli, alcuni longshot sono buone scommesse. In secondo luogo, tutti i longshot e i preferiti non vengono creati allo stesso modo. Terzo, per realizzare un profitto alle gare, devi avere una buona strategia di scommesse, un buon sistema e pensare da solo. Ciò non significa solo andare contro la folla, ma anche contro i dati pubblicati.

Ecco un esempio e puoi utilizzare la metodologia come parte di un sistema per le scommesse. A Churchill Downs mercoledì 18 giugno 2008, la prima gara è stata un evento da $ 15.000 per bambini di tre anni e verso l’alto a una distanza di 6 stadi. Il favorito, con una quota di 8-5, era l’Hollywood Berti n. 3, un castrone di tre anni dalle corse leggere che veniva spedito da Arlington Park dove aveva disputato una gara dopo una precedente gara a Keeneland e gare a Turf Paradise (tutte quelle piste hanno superfici sintetiche). Il #3 aveva vinto alla distanza di 6 stadi e ha mostrato una buona virata di velocità iniziale, ma non aveva mai corso su sterrato naturale.

Quindi, in altre parole, il favorito non aveva mai corso in pista né vinto in pista. Ha fatto vedere dei buoni lavori in pista ma i buoni lavori, come tutti sappiamo, non sono la stessa cosa delle gare vere. Questo è il tipo di situazione che rende l’handicap delle corse di cavalli così divertente e, a volte, così redditizio. Hollywood Berti, secondo me, era un falso favorito. Sebbene fosse un bel cavallo, non pensavo che valesse un prezzo così basso (un altro consiglio: non prendere meno di 2-1 se vuoi fare soldi in questo gioco). Non aveva dimostrato come avrebbe gestito la superficie sterrata e non aveva nemmeno vinto su quella pista. Inoltre, aveva appena fallito in una richiesta di $ 15.000 ad Arlington Park. Anche se in molti casi un pretendente aperto è più di classe di un pretendente non vincitore, non l’ho visto come un calo di classe e il suo terzo posto non mi ha impressionato.

Stavo usando un programma Equibase per il mio handicap. Non sto denigrando Equibase. Sono una buona azienda e producono buoni prodotti, ma non sono infallibili ed ecco perché devi pensare con la tua testa e mettere in discussione tutto. Il punteggio di classe assegnato da Equibase al numero 1, Time to Getit, era 64. Dei sei partenti in gara, quello era il punteggio di classe più basso. Uno sguardo alle performance passate di Time to Getit mi ha fatto dubitare del fatto che una valutazione di classe bassa e le sue battute mi abbiano fatto stare seduto e prenderne atto. Aveva appena corso a Churchill Downs con un pretendente da $ 30.000 per nw-3, a una distanza di un miglio e un sedicesimo. Aveva corso a una distanza dal leader per gran parte della gara, ma si è fermato mentre andava largo di tre e finì 6 °. Ma come tutti sappiamo, il ritmo gioca un ruolo importante nelle gare e nelle vittorie e Time to Getit ha mostrato una buona velocità per 6 stadi contro cavalli più duri sulla stessa superficie su cui stava correndo in questa gara.

Ha avuto il molto capace Jamie Theriot nei ferri, che per inciso, ha vinto 5 gare in quel programma. Percorrere una distanza più breve e rientrare in classe, dopo aver fatto una buona prestazione, mi ha fatto pensare che il n. 1 fosse un cavallo piuttosto di classe. Il vero fattore decisivo che mi ha fatto tornare alla finestra è stato che era il più grande tiro a segno con una quota di 11-1. Ora pensa a quei due cavalli e considera per un minuto la tua strategia di scommessa. Il favorito non provato è sull’8-5 mentre un altro cavallo che ha effettivamente mostrato una certa velocità e capacità di gestire la superficie è sull’11-1. Qual è la scommessa migliore? Forse la folla stava guardando quel punteggio di classe Equibase o qualche altro numero che li attraeva, ma per me il fatto che il cavallo stesse scendendo in classe e si stesse accorciando dopo aver impostato buone frazioni era sufficiente per andare contro la folla.

#1 Time to Getit, vinto e pagato $ 24,60 per vincere. La #3 Hollywood Berti, non ha gestito bene la superficie. La sua battuta recita: “ritorno all’inizio mescolato”. È arrivato ultimo e potrebbe non aver gestito la superficie o forse è finito davvero nei guai all’inizio della gara. Dovrò vederlo correre su terra battuta e vincere prima di appoggiarlo su quella superficie.

Ecco il punto. Pensa tu stesso e decidi tu stesso chi è la classe della razza e cerca buone probabilità su un cavallo di classe quando il favorito è sospetto. Non accontentarti di quote corte su nessun cavallo. Qualsiasi cavallo può essere battuto. Usa un approccio sistematico e una buona strategia di scommessa per vincere e avrai successo con il tuo handicap nelle corse di cavalli.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *