Suggerimenti per gli istruttori di palline da racchetta

Non è facile fare l’allenatore. Se insegni squash, sei pronto per altre sfide. Ci sono molte persone che potrebbero arruolarsi nel tuo programma che in realtà non conoscono il modo di giocare per cominciare. Sarebbe davvero difficile spiegare loro i meccanismi del racquetball e insegnare loro il posizionamento ei metodi di gioco principali. È meglio se ti sforzi di non soffrire la tua freddezza. Ecco alcuni punti efficaci che ti aiuterebbero sicuramente ad avere successo nel tuo sforzo.

Per prima cosa, spiega ai tuoi studenti i concetti di mancare la palla e affollare la palla. La maggior parte dei giocatori si preoccupa troppo di perdere la palla, ma finisce per affollare la palla (essere colpiti in modo inappropriato dalla palla in qualsiasi passo del corpo). Incoraggiare ogni individuo a fare prove per errore nel determinare i migliori schemi chiave. Lancia delle palline nello studente per incastrarlo. Quando impara il divario tra l’affollamento e l’inceppamento, potrebbe aprirsi alla scoperta e all’apprendimento del suo modo escogitato nel posizionamento e nell’oscillazione corretti.

In secondo luogo, ricorda che i tuoi studenti sarebbero sempre inclini a concentrarsi o centrarsi sull’ordine nella direzione in cui vengono insegnati. Se insegni a impugnare prima di oscillare, finirebbero per incolpare la presa. Se insegni a oscillare prima del posizionamento, finirebbero per incolpare l’oscillazione o la presa. La sequenza migliore è insegnare il corretto posizionamento prima di afferrare e oscillare. In questo modo, gli studenti capirebbero sicuramente le tue critiche. Gli istruttori che normalmente insegnano presa, corsa e meccanica prima del posizionamento sul campo hanno spesso un momento più difficile. Questo perché gli studenti sono inclini a preoccuparsi molto della loro presa, corsa e meccanica invece che del preposizionamento in modo da poter colpire usando la meccanica corretta.

Qual è il metodo più semplice ma veloce per insegnare agli studenti a non affollare la palla? Come insegnante, devi essere abbastanza strategico nell’eliminare le loro paure di perdere la palla. Per fare questo, falli giocare la palla su tre o due rimbalzi. Questo sta insegnando il ritorno fuori dal backwall. Funziona meglio per i principianti che stanno imparando come la palla rimbalza sui vari muri laterali a diverse velocità e altezze. Man mano che i tuoi studenti diventano più esperti nella tecnica, passa all’uso di due e poi di un rimbalzo. In questo modo, stai peggiorando la gara e affinando le loro abilità.

Per concludere, lo squash potrebbe riguardare il posizionamento. Lascia che gli studenti si esercitino nel posizionamento e nella meccanica dei colpi. Fai in modo che siano consapevoli del fatto che un posizionamento debole o scarso potrebbe comportare tiri di risposta deboli o scadenti. Ricorda che se gli studenti comprendessero la necessità del posizionamento del campo rispetto alla meccanica del colpo o della presa, sarebbero più in grado di insegnare lentamente ma inesorabilmente da soli i modi per allontanarsi o allontanarsi dalla palla. Lungo la strada, avrebbero imparato a non affollare la palla ma a non sbagliare allo stesso tempo. Nella conclusione, la pratica rende perfetti.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *