Storia delle maglie di Buffalo Bills

La squadra di football dei Buffalo Bills ha sede a Buffalo, New York. Sono membri dell’American Football Conference Eastern Division. Sono noti per essere una squadra immensamente popolare e ben seguita. Durante la maggior parte delle stagioni tutte le partite casalinghe sono esaurite, così come la maggior parte delle partite in trasferta. Se vuoi entrare in possesso delle maglie dei Buffalo Bills, questo articolo ti aiuterà a conoscere un po’ di più sulla storia dell’uniforme e sui cambiamenti avvenuti nel corso degli anni e dei decenni.

I Bills erano membri fondatori della lega di football americano e divennero parte della NFL nel 1960 quando le due competizioni si fusero. Nel 1964 e nel 65 i conti hanno vinto campionati consecutivi e sono infatti l’unica squadra ad aver mai vinto quattro AFCC consecutivi. Da quel momento la squadra non ha avuto altrettanto successo, infatti ha perso tutte e quattro le finali del Super Bowl di cui ha fatto parte.

Sebbene il trofeo finale alluda ancora alla squadra, le loro statistiche mostrano come sotto tutti gli altri aspetti abbia avuto molto successo. Il conteggio fino ad oggi comprende due campionati AFL, quattro campionati AFC, dieci campionati di divisione e diciassette presenze ai playoff. Non sorprende scoprire il vivace supporto che segue la squadra. I fan dello Stato di New York sono noti per la loro passione e amore per il calcio. I Bills sono in realtà l’unica squadra della NFL a giocare nello stato di New York. I New York Jets e i New Your Giants ospitano le loro partite nel New Jersey.

I colori originali indossati dalla squadra erano blu, argento e bianco. Il famoso logo del bisonte rosso è stato ripreso nel 1962 quando l’uniforme è stata cambiata in blu, rossa e bianca. Sono questi colori che sono ancora usati oggi. Fu allora nel 1974 che furono apportate ulteriori modifiche, incluso un nuovo logo con un bisonte blu in carica con del vapore rosso che usciva dalle corna.

Otto anni fa è stato creato un nuovo design del kit, sebbene utilizzando i colori originali. La maglia bianca ora ha una striscia rossa lungo i lati. L’elmo ora utilizzato ha sette strisce: due bianche, due nichel, due blu reale e una blu navy.

Quando giocano a New York, i Buffalo Bills di solito indossano la divisa blu. Le partite in trasferta in genere presentano la selezione tutto bianco. Sotto la guida dell’allenatore Dick Jaurin la squadra ha continuato questa tradizione.

A partire dalla stagione 08-09, i conti annunciarono che avrebbero giocato una partita casalinga all’anno a Toronto. Sono l’unica squadra nella competizione ad avere due stadi casalinghi per questo motivo.

I Buffalo Bills sono spesso indicati come la squadra All American. I colori rosso, bianco e blu sulle loro maglie, che sono rappresentativi dei colori delle stelle e delle strisce, sono indossati con orgoglio. Sebbene il design sia stato modificato nel corso degli anni, lo spirito rimane invariato. Perché non mostrare la tua fedeltà oggi procurandoti l’ultimo design di maglie per i tuoi amici e la tua famiglia.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *