Storia della salsa di salsa – La connessione messicana

La storia della salsa di salsa ha avuto origine con il popolo Inca. La salsa (combinazione di peperoncini, pomodori e altre spezie) può essere fatta risalire agli Aztechi, ai Maya e agli Incas. Gli spagnoli incontrarono per la prima volta i pomodori dopo la conquista del Messico nel 1519-1521, che segnò l’inizio della storia della salsa di salsa. I signori aztechi combinavano pomodori con peperoncino, semi di zucca macinati e li consumavano principalmente come condimento servito su tacchino, cervo, aragosta e pesce. Questa combinazione fu successivamente chiamata salsa da Alonso de Molina nel 1571.

Charles E. Erath di New Orleans è stata la prima persona nella storia della salsa di salsa che ha iniziato a produrre l’estratto di pepe della Louisiana, salsa di peperoni creola rossa nel 1916. Un anno dopo, La Victoria Foods ha avviato Salsa Brava a Los Angeles.

In Louisiana nel 1923, Baumer Foods iniziò a produrre Crystal Hot Sauce e nel 1928 Bruce Foods iniziò a produrre Original Louisiana Hot Sauce, due marchi di salse che esistono ancora.

Nel 1941, Henry Tanklage fondò La Victoria Sales Company per commercializzare una nuova linea di salsa La Victoria. Ha introdotto il taco rosso e verde e le salse enchilada, le prime salse piccanti negli Stati Uniti. Nel 1946 rilevò l’intera attività La Victoria, che produce dieci diverse salse piccanti che ora coprono l’intero spettro delle salse, tra cui salsa di peperoncino verde e salsa jalapeña rossa.

Secondo la storia della salsa piccante, la produzione di salsa in Texas iniziò nel 1947 con David e Margaret Pace e la loro salsa picante. Nel 1952, La Victoria Foods ha introdotto la prima salsa taco commerciale negli Stati Uniti e nel 1955 La Preferida ha lanciato una linea di salse.

Nel 1975, Patti Swidler dell’Arizona lanciò Desert Rose Salsa. Quattro anni dopo, ad Austin (Texas), Dan Jardine iniziò a produrre la salsa commerciale di Jardine, dando ad Austin la reputazione nella storia della salsa di salsa come la capitale americana delle salse piccanti. Un’altra azienda del Texas, la El Paso Chili Company, è stata fondata nel 1980 da Norma e W. Park Kerr. Nel 1986, Miguel’s Stowe Away nel Vermont ha lanciato una linea di salse e nell’aprile 1986 Sauces & Salsas Ltd. ha iniziato a produrre il marchio Montezuma di salse e salse piccanti in Ohio.

Tra il 1985 e il 1990, le vendite di salse messicane sono cresciute del settantanove percento; tra il 1988 e il 1992, la percentuale di famiglie americane che acquistano salsa è aumentata da 16 a 36. Nel 1992, i primi otto produttori di salsa nella storia della salsa erano Pace, Old El Paso, Frito-Lay, Chi-Chi’s, La Victoria, Ortega, Herdez e Newman’s Own. Nel 1993, la concorrenza delle società di salsa più piccole era così agguerrita che Pace, Old El Paso e altri sei marchi videro un calo delle vendite del Texas del tre percento.

La grande novità nel 1994 è stata l’acquisizione di due delle più grandi aziende del settore Fiery Foods. Il produttore di salsa Numero Uno, Pace Foods, è stato venduto alla Campbell Soup Company per un astronomico 1,1 miliardi di dollari.

Alcune delle migliori salse mai prodotte nella storia della Salsa

La salsa di carciofi all’aglio Jose Goldstein contiene carciofi spagnoli con un appetitoso aglio della California. Un successo sicuro con un sacchetto di patatine o la tua carne preferita. Ottimo anche sulla pasta!

La Paloma Hot Salsa e La Paloma Mild Salsa sono le migliori nel suo genere. Una volta assaporato il sapore fresco e robusto della Salsa La Paloma, rimarrai conquistato.

Scorned Woman Salsa ha vinto il 1° posto nell’Hot & Spicy Food Show di Fancy Food Magazine nel 1997.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *