Sport e hobby in Francia

Lo sport è un passatempo popolare in Francia con calcio, judo, tennis e basket che dominano le arene sportive. La Francia si impegna anche in grandi eventi automobilistici, le corse ciclistiche facendo sentire la sua presenza anche nel mondo del tennis e delle arti marziali.

Sport popolari

Lo sport più popolare è il calcio, ma i francesi hanno un gusto noto per la velocità e la resistenza nelle corse automobilistiche e ciclistiche, la grazia e la precisione nel tennis e nel calcio, così come lo spettacolo ruvido offerto nei due stili di rugby di League e Union

Corsa in bicicletta – I Grands Tours of France sono conosciuti in tutto il mondo come i più antichi e prestigiosi. Uno di questi, il Tour de France è l’evento ciclistico più famoso del mondo.

Corse automobilistiche – Le gare di resistenza in auto eleganti e sportive sono una prova al limite sia per il pilota che per l’auto alla 24 Ore di Le Mans. La gara è considerata la più famosa disputata sulla pista di velocità della Sarthe.

Tornei di tennis – I tornei di tennis del Grande Slam sono uno spettacolo da vedere in terra francese. Si gioca uno dei quattro tornei del Grande Slam conosciuti come Open di Francia, così come il Paris Masters.

Olimpiadi – Un aristocratico francese di nome Pierre de Coubertin è stato l’inventore dei Giochi Olimpici moderni con il suo entusiastico invito a una rinascita dei Giochi alla fine del XIX secolo. L’hosting dei primi Giochi è andato in Grecia come gesto appropriato per la terra in cui sono nati i Giochi. La Francia ha ospitato i secondi Giochi nel 1900 ed è diventata la prima sede del Comitato Olimpico Internazionale. Da allora, la Francia ha ospitato 4 Olimpiadi, di cui una a Parigi nel 1924 e 3 Olimpiadi invernali nel 1924 (Chamonix); un altro nel 1968 (Greoble) e il terzo Giochi nel 1992 (Albertville)

Calcio – Questo è lo sport preferito dal pubblico francese in cui i membri della squadra indossano le magliette azzurre e i pantaloncini tricolore durante le partite portando il loro patriottismo. La nazionale di calcio ha ottenuto un immenso successo e popolarità a partire dal 21° secolo vincendo la Coppa del Mondo FIFA nel 1998, un secondo posto nella stessa serie nel 2006 e 2 vittorie ai Campionati Europei nel 1984 e nel 2000. La Ligue 1 è la massima nazionale del paese concorrenza.

Rugby Union – Questo è un altro sport popolare con un enorme seguito soprattutto nell’area di Parigi e nel sud-ovest della Francia. La squadra nazionale di rugby ha raccolto una serie impressionante di vittorie vincendo 16 delle serie del Campionato Sei Nazioni. Ha preso parte ad ogni Coppa del Mondo di rugby; ha raggiunto le semifinali 6 volte ed è diventato finalista in 3 partite della Coppa del Mondo di rugby.

Lega di rugby – Le folle meridionali di spettatori adorano questa variante del rugby. Le sedi si trovano principalmente nelle città di Perpignan e Tolosa. Il campionato più alto per la competizione in Europa è la Super League, ma per la competizione professionistica locale, l’Elite One Championship è il campionato da seguire.

Pallacanestro – La pallacanestro ha preso una forte presa sulle persone con una mentalità sportiva in Francia e negli ultimi 20 anni il paese ha generato squadre ora classificate come di classe mondiale d’élite. La nazionale ha vinto il FIBA ​​Euro Basket nel 2011 superando le sue prestazioni negli ultimi 60 anni. Per completare l’impresa, la squadra ha anche vinto 2 medaglie d’argento olimpiche nel 1948 e nel 2000.

Andare in barca – La navigazione in solitario e shorthanded è la preferita dei francesi quando si tratta di combattere contro i venti e le onde dell’Atlantico e degli oceani del mondo. L’apice dello sport è incarnato nel Vendee Globe, una sfida oceanica in solitario in tutto il mondo. L’estenuante viaggio inizia al largo della costa atlantica francese ogni 4 anni. A sostenere la suspense e l’eccitazione sono 3 gare di vela attraverso l’Oceano Atlantico: la Mini Transat 6.50; il Tour de France Voile e la Route du Rhum.

Hobby

I francesi amano anche una varietà di hobby su base regolare. C’è lo sci nelle alte pendici dei Pirenei e delle Alpi; la scherma è una forma di autodifesa molto popolare che è ampiamente praticata. Un altro passatempo molto popolare è il kitesurf principalmente sopra e lungo le acque costiere del Mar Mediterraneo. Andare a teatro e ascoltare o suonare musica oltre a ballare sono tutti hobby popolari. Per gli attivi fisici interessati all’autodifesa fisica, c’è il “parkour”, una variante dell’arte marziale originaria della Francia.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *