Snowed in Downunder – Vacanze di sci e snowboard in Nuova Zelanda

Con un clima così variabile, la Nuova Zelanda ha una vasta gamma di piste da sci nelle isole del nord e del sud, ognuna con stagioni leggermente diverse. I vincitori sono gli sciatori e gli snowboarder, che possono iniziare presto nell’Isola del Sud e sciare più tardi nel Nord. Tutto ovviamente a seconda delle nevicate!

o La stagione dell’Isola del Sud va da inizio giugno a inizio ottobre.

o La stagione dell’Isola del Nord inizia da fine giugno a metà novembre

Con 24 piste, di cui diciassette commerciali, c’è l’imbarazzo della scelta. I campi da sci della Nuova Zelanda tendono ad essere aperti senza alberi. Ci sono piste adatte a tutti, dai bambini, principianti e intermedi, fino agli sciatori di altissimo livello.

L’eliski è un’altra emozionante opzione di scarica di adrenalina per gli sciatori esperti. Immagina di essere lasciato in elicottero su per le montagne, senza un’anima intorno, e poi volare giù per pendii incontaminati fino alla base!

Molti sciatori e snowboarder internazionali vengono qui per l’inverno, per continuare il loro allenamento. Wanaka, nella parte inferiore dell’Isola del Sud, ha quattro buoni campi: Cardrona, Treble Cone, Snow Farm, specializzato nello sci di fondo, e Snow Park, la scelta per adolescenti e giovani.

Cardrona è un fantastico campo di neve per famiglie adatto a principianti, intermedi e tanto divertimento in famiglia sulla neve. Se non vogliono sciare, prova uno slittino. Avranno una palla! A causa della natura riparata di Cardrona, perdono solo da cinque a sette giorni in una stagione, quindi è anche una destinazione affidabile per le vacanze sulla neve.

Queenstown ha due principali nevai. Il molto popolare ed esclusivo Coronet Peak, che offre anche intrattenimento e una vivace vita notturna, con musica all’aperto. L’altra opzione è The Remarkables, che è uno sci impegnativo, per esperti. Il paesaggio panoramico di questa zona ti terrà incantato mentre solchi le piste.

Con circa sette campi di neve a Canterbury, snowboarder e sciatori hanno l’imbarazzo della scelta. Il monte Hutt a Canterbury è anche particolarmente apprezzato dagli sciatori internazionali e dai dilettanti competenti.

Il MacKenzie Basin ha diversi campi di neve, molti dei quali sono piste da club. Ohau, vicino a Twizel, è stato appositamente pensato per gli snowboarder.

Il monte Ruapehu nell’isola del nord centrale ha due principali piste da sci: Whakapapa sul lato del castello e Turoa vicino a Ohakune sull’altro.

Spesso la neve o il tempo saranno migliori da un lato, offrendo opzioni a sciatori e snowboarder. Entrambi sono buoni per famiglie e principianti.

Il monte Taranaki ha anche buone piste da sci, ma è un po’ più fuori dai sentieri battuti per i turisti.

L’accesso ad alcuni campi da sci a volte significa la chiusura delle strade, proprio per quello che vuoi: la neve! Le catene sono essenziali quando si guida verso una di esse. La strada del deserto che porta al monte Ruapehu è chiusa più volte all’anno.

Whakapapa è estremamente popolare tra gli abitanti dell’Isola del Nord e le strutture sono eccellenti. Ci sono impianti di risalita di diversi livelli e il noleggio di tutta l’attrezzatura da neve per coloro che desiderano solo una giornata di divertimento sono tutti sulle piste del Top ‘o the Bruce.

Quindi le scelte per chi ama sciare o fare snowboard sono molte. Puoi noleggiare l’attrezzatura per un giorno o una settimana! Ci sono un sacco di pacchetti tutto compreso. Poiché tutte le aree offrono anche un’interessante selezione di altre attività e intrattenimento per le vacanze per i viaggiatori, probabilmente vorrai fare la tua scelta tenendo conto di questi aspetti.

Vigneti, attività avventurose, ottimi negozi e un magico ambiente invernale si trovano a Queenstown e Wanaka. Taupo, a un’ora di auto, per coloro che visitano il Monte Ruapehu fornirà anche ulteriore divertimento tra cui piscine calde, golf e attività in riva al lago.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *