Sicurezza dello skateboard

La sicurezza dello skateboard potrebbe non essere l’argomento più eccitante da guardare nel campo dello skateboard, ma è dannatamente più importante. So che molti skateboarder si dedicano a questo sport perché è estremo e selvaggio, ti dà una scarica di adrenalina come nessun altro e ti dà completa libertà quando sei là fuori sulla tavola.

Ma la sicurezza dello skateboard è estremamente importante proprio per questo motivo. Lo skateboard ti dà quella scarica di adrenalina perché a volte puoi essere proprio al limite, ed è perché sei proprio al limite che corri il rischio di farti del male seriamente. E alcune ferite da cui non ti riprendi, come una nauseante crepa nella parte posteriore della testa.

Puoi ancora sentirti libero, selvaggio e disinibito mentre segui semplici procedure di sicurezza. È davvero la cosa più stupida non farlo. Gli skateboarder sono sul cemento per la maggior parte del tempo, e quella roba non cede di un centimetro quando la colpisci! Inoltre lasci la terraferma un bel po’ di tempo, e se non atterri bene, amico, fa male.

Quindi, per favore, segui alcune semplici regole di sicurezza dello skateboard per mantenerti in forma, in salute e in ottima forma.

Innanzitutto, indossa un casco e allaccialo anche tu. È inutile se voli in aria e il tuo casco vola in una direzione alternativa! Inoltre, i tutori per il polso ti impediranno di romperti il ​​polso o il braccio quando cadi e allunga le mani. Una piccola nota qui, quando cadi prova a girare il tuo corpo e rotolarti sulla spalla invece di gettare le braccia in fuori e rovinarle.

Indossa le ginocchiere, specialmente quando stai pattinando in rampa o verticale. Gomiti idem. E poi c’è la tazza! Potrebbe non sembrare bello, ma nessuno sa che è lì, e se vuoi bambini in età avanzata, immagino sia una buona idea! Inoltre ragazzi, il dolore è davvero intenso laggiù quando venite scoperti, sono sicuro che non ho davvero bisogno di dirvelo.

Quindi eccoci con la sicurezza dello skateboard. Ascolta le parole, abbi cura e divertiti!

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *