Scuba Diving Vs Snorkeling: Capire le Differenze

Le immersioni subacquee e lo snorkeling sono due attività che hanno una serie di fattori in comune. Il fattore più importante è che entrambe le attività implicano l’esplorazione del mondo sottomarino. Entrambe queste attività hanno altre somiglianze e differenze. Ulteriori somiglianze includono la conoscenza di come usare maschere, boccagli e pinne. Sebbene condividano queste somiglianze, le immersioni subacquee e lo snorkeling presentano alcune differenze chiave.

Nozioni di base sullo snorkeling

Gli individui interessati allo snorkeling non sono tenuti ad avere alcun tipo speciale di addestramento. I requisiti principali per lo snorkeling includono la capacità di nuotare e il saper utilizzare correttamente l’attrezzatura di base che include maschera, boccaglio e pinne. Inoltre, per fare snorkeling poiché non c’è una bombola di ossigeno coinvolta, gli amanti dello snorkeling devono anche sapere come trattenere il respiro sott’acqua. Saper respirare sott’acqua è necessario nello snorkeling solo se immergi la testa a una profondità in cui anche il tuo tubo a forma di L o J con boccaglio è completamente sommerso.

In genere, non è consigliabile immergere il tubo per lo snorkeling sott’acqua poiché può allagarsi sott’acqua. Quando ciò accade, tornare alla superficie dell’acqua o fare un respiro profondo ed espirare bruscamente spingerà l’acqua fuori dal tubo dello snorkel.

Nozioni di base sulle immersioni subacquee

A differenza dello snorkeling, per poter fare immersioni subacquee sono richiesti un addestramento speciale e una certificazione. Inoltre, i subacquei hanno attrezzature aggiuntive che gli snorkelisti non usano. I subacquei usano una maschera, pinne, muta da sub, un boccaglio e una bombola di ossigeno con un erogatore. I subacquei non hanno bisogno di essere in grado di trattenere il respiro sott’acqua, poiché hanno una fonte di ossigeno che consente loro di respirare sott’acqua a profondità molto maggiori rispetto agli amanti dello snorkeling.

I subacquei hanno anche la possibilità di rimanere al servizio dell’acqua per periodi maggiori. Mentre gli amanti dello snorkeling tendono a trascorrere la maggior parte del loro tempo in acque meno profonde, i subacquei si immergono a profondità maggiori per esplorare cose che gli amanti dello snorkeling non sono in grado di vedere a causa della loro mancanza di attrezzatura.

I subacquei affrontano molti potenziali problemi di salute quando fanno un’immersione che gli amanti dello snorkeling non devono affrontare. Esiste la possibilità di tossicità da ossigeno, malattia da decompressione e altre condizioni fisiche, in casi estremi è possibile la morte. Un’adeguata formazione e conoscenza di come funzionano le cose sott’acqua possono prevenire il verificarsi della maggior parte di questi problemi.

Le immersioni subacquee e lo snorkeling offrono entrambe avventure straordinarie per coloro che sono disposti a godersi queste attività acquatiche.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *