Scommesse sull’ippica – Gestione ragionevole del denaro (parte 3)

Questa è la terza puntata di una serie di articoli sulle scommesse redditizie attraverso una gestione ragionevole del denaro. Finora ho discusso dell’importanza di ottenere valore quando scommetti, per massimizzare i rendimenti che ottieni quando le tue selezioni vincono. Nell’articolo più recente dovresti aver imparato a mantenere le tue puntate proporzionate alle dimensioni della tua banca di scommesse.

Oggi voglio esaminare un errore comune che spesso mette gli scommettitori in guai seri: inseguire le proprie perdite.

Non credo che ci possano essere molti di noi che non hanno, in qualche momento, deciso di recuperare ciò che abbiamo appena perso scommettendo un po’ più in alto sulla prossima gara. A volte è noto come staking progressivo.

Prendiamo uno scenario semplice: scommetti £ 10 sul Red Rum e lui perde. cosa fai? Forse continui con i tuoi metodi di selezione e trovi un’altra scelta nella prossima gara: Best Mate. Il prezzo è 6/4F

Ma, invece di puntare un’altra scommessa di £ 10 su Best Mate, decidi di “inseguire” la tua sconfitta nell’ultima gara. Aggiungi altri £ 7 alla tua puntata in modo che quando Best Mate vincerà, raccoglierai un extra di £ 10,50 per recuperare la scommessa persa sul Red Rum. Buon piano? Potrebbe essere, dopo tutto Best Mate è un vincitore sicuro, giusto? Forse. Forse no!

Cosa succede se Best Mate perde? Ora sei £ 27 ‘in the hole’. Ma hai ancora un piano. La tua prossima selezione è un vincitore del certificato morto a Even money. Metti la tua solita puntata di £ 10 più £ 27 extra per coprire le tue perdite finora. Non c’è bisogno di preoccuparsi. Quando questo arriverà, avrai recuperato le tue perdite e avrai anche un profitto di £ 10 da mostrare.

Facciamo un passo indietro qui. Stai scommettendo £ 37 per vincere un profitto di £ 10. Pensaci: stai effettivamente ottenendo quote di circa 1 o 4 quote su un cavallo che è alla pari sul mercato. Questo è un valore terribile!

Potresti scappare questa volta e il tuo cavallo potrebbe vincere. Ma cosa succede se, ci mancherebbe il cielo, il tuo rovente favorito alla pari non riesce a vincere? Dopo solo tre puntate, sei a £64 quando la tua puntata normale è di appena dieci dieci!

Si verificano lunghe serie di perdite, più frequentemente di quanto si possa pensare e anche con selezioni a basso prezzo.

Se trascorressi una giornata in un casinò ai tavoli della roulette e analizzassi quante volte hai assistito a una serie di 7 o 8 numeri “rossi” consecutivi, non sarei affatto sorpreso se lo vedessi accadere quattro o cinque volte – in un solo giorno. Qui abbiamo praticamente una scommessa 50/50, anche denaro, che la pallina della roulette si fermerà in uno slot rosso o nero. Eppure sono rimasto sbalordito nell’apprendere che la tiratura più lunga dello stesso colore (riportata) è stata TRENTANONOVE rossi consecutivi!!

Immagina se stessi scommettendo sul nero e dicendo a te stesso ogni volta “non preoccuparti, la prossima volta deve essere nero… Sicuramente?”

Ma torniamo all’occorrenza più comune di una serie perdente di 7 scommesse pari. Scommetteremo sul rosso.

Mettiamo una scommessa di £ 1 sul primo giro. È nero. Inseguiamo la nostra perdita ‘raddoppiando’ e la prossima puntata £ 2. Se dovessimo continuare in questo modo, dopo 6 giri scommetteremmo £ 64 per vincere il nostro originale £ 1

Spero sinceramente che il mio punto di vista sia stato recepito. Inseguendo le tue perdite puoi vedere molto rapidamente la tua puntata salire a livelli assurdi, per vincere la tua puntata originale, relativamente piccola. Il rischio è sproporzionato rispetto alla potenziale ricompensa.

Un ultimo esempio per speronare davvero il punto a casa. Il Racing Post organizza una gara di tipster. Sono coinvolti tutti i principali giornalisti di corse, in rappresentanza dei giornali nazionali e delle testate ippiche. Questi sono esperti nel ribaltare i cavalli. Dai un’occhiata alla tabella dei risultati ogni giorno e scopri di persona la serie di sconfitte più lunga. Ricorda, questi sono gli esperti.

Ho guardato oggi e Racing Post PostData ha subito in questa stagione una serie di ventisette sconfitte. Ventisette perdenti consecutivi da un informatore esperto! E credimi, non è da solo, solo il peggior offensore in questa stagione finora.

C’è un vecchio detto: “Non buttare soldi buoni dopo quelli cattivi”. Se le tue selezioni non realizzano un profitto dalle scommesse di semplice livello, non cercare di renderle redditizie lanciando loro più soldi. Potresti sopravvivere con un profitto per un po’, ma questo approccio è un disastro che aspetta di accadere. Prima o poi farai saltare in aria la tua intera banca inseguendo un profitto sproporzionatamente piccolo.

Se le tue selezioni non realizzano un profitto dalle scommesse con puntate di livello semplice, cambia il tuo sistema.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *