Sci di fondo – Per skateare o per lo sci classico?

Lo sci di fondo si è evoluto in quasi due sport separati: uno che utilizza la tecnica del pattinaggio e l’altro che utilizza il passo diagonale o la tecnica classica. Nel nostro negozio di sci ci viene chiesto se acquistare attrezzatura da skate o da sci classico all’inizio. Qual è la differenza? E un pacchetto può essere utilizzato sia per il pattinaggio che per la tecnica classica di xc?

La maggior parte ha familiarità con la classica tecnica xc o altrimenti nota come striding. Molti che vogliono solo avventurarsi nel loro cortile scelgono un pacchetto touring: uno sci a tutto tondo che può essere utilizzato sia su piste da xc non battute che battute. Questi sci classici sono più larghi dell’equivalente da corsa e hanno squame di pesce che servono a sostituire la sciolina nella zona sotto il piede. Ciò consente all’utente di spingersi in avanti su una collina senza scivolare all’indietro o “perdere” un calcio. Per gli atleti più seri da gara gli sci da xc classici, scarponi, attacchi e bastoncini sono molto diversi dagli sci da alpinismo. Lo sci da gara è più leggero e sottile dell’equivalente sci alpinismo. Un classico scarpone nordico è flessibile, permettendo al piede di piegarsi mentre ti spingi in avanti. L’attacco serve principalmente a mantenere lo scarpone sullo sci e offre poca stabilità rispetto ad uno scarpone da pattinaggio. La lunghezza del bastoncino da sci per la tecnica classica si estende tipicamente all’ascella. Questi pali sono leggeri e rigidi e sono tipicamente realizzati in fibra di carbonio o materiale leggero equivalente.

L’attrezzatura da skate ski xc è molto diversa dalla classica attrezzatura nordica. Gli sci da skate sono in genere più corti rispetto alla varietà classica, ma sono anche leggeri e sottili. A differenza degli stivali classici, gli stivali da pattinaggio sono estremamente rigidi e tendono ad adattarsi perfettamente al piede. Gli stivali da pattinaggio si estendono sopra la caviglia, consentendo un maggiore supporto quando si spinge da un lato all’altro. Anche l’attacco da skate è rigido, consentendo una maggiore stabilità rispetto all’attacco classico. Anche la lunghezza dei bastoncini da XC è più lunga del bastoncino classico. I bastoncini da pattinaggio si estendono tipicamente all’altezza del naso degli sciatori. Questi pali sono anche leggeri e rigidi.

Il mondo dello sci di fondo produce uno scarpone “combi” che può essere utilizzato sia per il classico che per il pattinaggio, ma lo svantaggio di questo scarpone è che non va bene. Per lo sci classico tende ad essere un po’ rigido e abbastanza scomodo. Per il pattinaggio, lo scarpone tende ad essere troppo morbido risultando in uno sci meno stabile.

Per lo sciatore di fondo serio, i pacchetti sci separati per il pattinaggio e lo sci classico sono l’ideale. Per rispondere alla domanda su cosa comprare prima: sci da skate o sci classici. Qui a Mammoth Lakes California abbiamo visto una tendenza generale ad acquistare prima gli sci da skate. Lo skate-ski è più veloce, più dinamico e generalmente un allenamento più cardiovascolare. Vale la pena prendere una lezione di pattinaggio se sei un principiante – o anche se sei uno sciatore di xc esperto – una buona tecnica farà molto. Non c’è niente di sbagliato nello sci classico, ma tende a richiedere una maggiore abilità nella tecnica per diventare abile. Ci sono alcuni che scelgono solo di pattinare sugli sci, ma questo limita il numero di giorni di sci a disposizione, poiché nelle giornate nevose o dopo nevicate abbondanti lo sci classico sarà l’ideale. Dopo forti nevicate o nei giorni di neve, lo skate ski è ingombrante poiché le punte degli sci tendono a rimanere impigliate nella polvere a debole coesione.

Se stai pensando di acquistare un pacchetto per lo sci di fondo, visita il nostro negozio online all’indirizzo http://xcskistore.com. Buon sci nordico a te!

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *