Sci di fondo: come rallentare?

Scivolare sul paesaggio invernale con gli sci da fondo è molto divertente e un ottimo allenamento. Ma prima o poi la tua pista ti porterà giù per un pendio, a volte ripido, e poi le cose possono diventare spaventose.

Il modo migliore per gestire tali discese è utilizzare una tecnica chiamata il mezzo spazzaneve in cui i tuoi sci sono posizionati a forma di cuneo.

Per apprenderlo è necessario un tratto di pista scanalata che digrada dolcemente verso il basso. È importante che la pendenza scenda in piano, in modo da poterti fermare in sicurezza anche se non fai nulla per rallentarti.

Dotato di una tale pendenza, scomponi la tecnica nei seguenti sei elementi. Quindi lavorali uno per uno. Ripeti ogni elemento più volte finché non sei sicuro di esso.

1 Scivola dritto lungo la pista

Adotta una posizione in cui le ginocchia sono leggermente piegate, le spalle rilassate e le mani leggermente in avanti.

Mantieni questa posizione di base e scivola semplicemente lungo il pendio. Tieni gli sci nelle scanalature della pista.

2 Sposta il peso sul piede destro

Inizia la discesa nella tua posizione di base, quindi sposta gradualmente la maggior parte del tuo peso sul piede destro. Il piede destro, il ginocchio, l’anca e la spalla dovrebbero essere allineati verticalmente.

Quindi, mantenendo questa nuova posizione, scivolate lungo il pendio.

3 Sollevare lo sci sinistro dalla neve

Quando sei soddisfatto della posizione con il giusto peso, è il momento di iniziare a sollevare brevemente lo sci sinistro dalla sua pista.

Esercitati a sollevare e abbassare lo sci mentre scivoli lungo la pista. Tieni sempre il peso sullo sci destro. Ripeti più volte, sollevando ogni volta lo sci sinistro più a lungo.

4 Incunea lo sci sinistro

Mantenendo la posizione di giusto peso, solleva lo sci sinistro come appena descritto. Ma ora stendilo sulla neve a forma di cuneo, posizionandolo a sinistra delle scanalature della pista. Il tuo sci destro punta ancora in avanti nella sua traccia. Le tue punte di sci saranno abbastanza vicine tra loro.

In questa fase non preoccuparti di quanto sia largo il cuneo. Finché le tue code da sci sono più distanti delle tue punte da sci, stai facendo progressi.

Ora riposiziona lo sci sinistro nella sua traiettoria.

Scendere più volte il pendio ripetendo la sequenza: Lift; cuneo; sostituire in pista.

5 Spostare gradualmente il peso sullo sci sinistro

Ora, quando hai incuneato lo sci sinistro, sposta su di esso parte del tuo peso corporeo. Fallo delicatamente e progressivamente. Senti la parte superiore del corpo che si sposta dalla sua posizione di peso destro attraverso una posizione centrale e gradualmente a una posizione di peso sinistro.

Provalo un paio di volte. Potresti sentire il cuneo allargarsi man mano che il tuo peso cambia.

6 Portare gradualmente lo sci sinistro sul bordo interno.

Quest’ultimo elemento richiede un tocco gentile.

Ora, quando hai incuneato e appesantito lo sci sinistro, spingi il suo bordo interno nella neve. Lo fai spingendo delicatamente verso il basso con l’alluce del piede sinistro.

Dovresti fermarti!

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *