Schemi di scommesse progressivi nell’handicapping delle corse di cavalli, funzionano davvero?

I sistemi di scommesse progressive esistono da molto tempo, non solo nelle corse di cavalli ma in molte forme di gioco d’azzardo. Per quanto ne so, i normali schemi di scommesse progressive non funzionano, ma ci sono alcune varianti che possono essere redditizie.

Parliamo di un popolare schema di scommesse progressive che a volte paga, ma a lungo termine è un perdente. Cito questo prima perché è in circolazione da molto tempo, ma continua ad abituarsi. Questa è la semplicità stessa. Scommetti su una scommessa minima come $ 2 per vincere e, se perdi, aumenta la tua puntata successiva abbastanza da recuperare la tua perdita di $ 2 più per realizzare un profitto sulla tua prossima scommessa. Quindi, se perdi $ 2 e poi scommetti su una scommessa che restituirà $ 4 per ogni $ 2 puntata, allora devi scommettere $ 4 per realizzare un profitto. Una scommessa di $ 4 restituirà $ 8 che coprirà la puntata originale di 2 + la puntata successiva di 4 (per un totale di $ 6 puntati) e restituirà un profitto di $ 2.

Sembra semplice e come un grande successo, giusto? Sbagliato. Se non vinci sulla seconda scommessa, devi scommettere abbastanza per coprire entrambe le scommesse precedenti, più la tua terza scommessa, per recuperare le tue perdite e quindi devi scommettere un po’ di più per realizzare un profitto. Poiché è molto lungo andare su una serie di sconfitte in qualsiasi forma di gioco d’azzardo, una serie lunga di solito cancellerà il tuo bankroll. Detto questo, ci sono ancora persone là fuori che cercano di farlo funzionare.

Le scommesse progressive sono un orso e divoreranno il tuo bankroll più velocemente di quanto tu possa dire “Toccato”.

Le scommesse Parlay sono una forma di scommessa basata sull’idea di usare i soldi della pista per vincere alla grande. L’idea è che quando vinci una scommessa, scommetti tutta sulla tua prossima scommessa. Questa è una scommessa non dissimile dal doppio giornaliero per alcuni aspetti e può portare a dei bei punteggi. Lo svantaggio di questa forma di scommessa rispetto al doppio giornaliero è che entrambe le metà della tua scommessa sono soggette all’eliminazione e alla rottura della traccia, mentre con una scommessa doppia giornaliera, paghi solo la rottura e il ricavo su una scommessa.

La cosa sul gioco d’azzardo che tutti impariamo prima o poi è che è molto “striato”. Si verificano serie di vittorie e sconfitte. Sfruttare una serie vincente con le scommesse parlay e limitare le perdite con le scommesse di base ha senso, ma quando perdi tutto ciò che hai appena vinto alla prossima scommessa, può diventare scoraggiante.

Uno dei miei libri preferiti sulle corse di cavalli è stato scritto da Sam “the Genius” Lewin. In “Come vincere alle corse: l’educazione di un giocatore di cavalli”, spiega come distribuire le tue vincite tra le altre scommesse della giornata. Ad esempio, supponiamo che ci siano quattro cavalli su cui intendi scommettere. Vai in pista con $80 e pianifichi di scommettere $20 su ogni cavallo. Se vinci $ 120 sul primo cavallo, dividi quel denaro in tre modi e piazza un importo uguale per vincere su ciascuno dei tre successivi. Questo è un buon metodo per aumentare le tue scommesse quando stai vincendo e anche se perdi la puntata successiva o due, non sei esaurito per la giornata e stai facendo una scommessa più grande di quella che avresti potuto fare con il tuo bankroll originale.

Questo è l’unico tipo di scommesse progressive che consiglierei. Una variazione sarebbe quella di mettere da parte una piccola parte delle tue vincite dalla prima scommessa e dividere un importo inferiore tra le tue scommesse successive. Non importa come la guardi, le scommesse sui cavalli e la gestione del denaro si riducono sempre alla stessa cosa, devi essere sistematico e disciplinato per realizzare un profitto.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *