Quali stazioni sciistiche americane hanno i trasferimenti aeroportuali più brevi

Ci sono così tanti posti dove sciare in tutto il mondo, ognuno con i propri pro e contro. Qui ci concentriamo sulle stazioni sciistiche americane e sui tempi di percorrenza. Puoi viaggiare a livello nazionale o internazionale, ma non importa da dove vieni, stare vicino a un aeroporto riduce il tempo di viaggio complessivo. Quindi forse è un salto veloce da una città americana o un volo internazionale dal Regno Unito, Australia, Nuova Zelanda o Sud America, ma è sempre conveniente avere solo un breve trasferimento alle piste da sci per portarti sulla neve più velocemente.

Molte stazioni sciistiche negli Stati Uniti sono vicine agli aeroporti regionali, permettendoti di volare vicino a dove alloggi e scia.

Le località sciistiche di Aspen e Snowmass hanno i tempi di trasferimento più brevi. Puoi volare direttamente all’aeroporto di Aspen Pitkin in montagna da molte città degli Stati Uniti, tra cui Los Angeles, San Francisco, Dallas, Houston e Chicago. Da lì è un brevissimo 10-15 minuti di auto o trasferimento in aeroporto alla città di Aspen, dove si trova Aspen Mountain (Ajax) e dove la famosa città di Aspen con i suoi numerosi negozi, bar, ristoranti e vita notturna brulica di attività. Snowmass è anche solo circa 15 minuti di trasferimento dall’aeroporto di Aspen. Snowmass è la più grande delle 4 montagne dell’Aspen e dove si trova la maggior parte delle piste da sci. Spesso i trasferimenti aeroportuali da Aspen Pitkin sono inclusi nella prenotazione dell’alloggio, rendendo super facile raggiungere il tuo rifugio sciistico in modo rapido e conveniente.

L’aeroporto di Eagle Vail è un altro esempio di aeroporto regionale vicino a diverse località sciistiche. Beaver Creek è il più vicino a circa 25 minuti da Eagle Vail e Vail stesso è a circa 40 minuti da lì. Beaver Creek è un tesoro nascosto di un resort e poiché la maggior parte dei visitatori giornalieri viene da Denver, molti di loro si fermano a Vail e non vanno per i 10-15 minuti extra per arrivare a Beaver Creek. Se voli a Eagle Vail, Beaver Creek è la prima area sciistica in cui arrivi e con meno persone è una da provare. La stazione sciistica di Vail è ovviamente famosa per avere la più grande quantità di terreno in Colorado con le sue incredibili ciotole posteriori, particolarmente favolose in una giornata di neve fresca, oltre alle sue piste preparate sul lato anteriore per sciatori e snowboarder più intermedi.

Ora l’aeroporto di Jackson Hole è vicino alla stazione sciistica omonima di Jackson Hole, a soli 30 minuti di auto o navetta per l’aeroporto. La stazione sciistica di Jackson Hole si trova nel villaggio di Teton ed è famosa per le sue piste esperte, tra cui “Corbet’s Couloir”. Tuttavia meno noto è il numero di piste blu intermedie che possiede e ogni ascensore (tranne il tram) ha accesso ad almeno una pista blu, per darti un po’ di tranquillità. Gli ospiti che volano all’aeroporto di Jackson Hole possono anche accedere alle vicine aree sciistiche di Snow King e Grand Targhee.

Salt Lake City è un aeroporto internazionale con voli giornalieri da Parigi e Amsterdam, nonché da molte città degli Stati Uniti tra cui Los Angeles e San Francisco, particolarmente utile per i nostri clienti australiani. Da Salt Lake è un trasferimento super veloce di 35 minuti alla stazione sciistica di Park City, ora la più grande degli Stati Uniti. Poiché le aree sciistiche di Park City e Canyons erano collegate dalla funivia Quicksilver, questa area sciistica ora chiamata semplicemente Park City Mountain è enorme e offre infinite opportunità di sci e snowboard anche per le persone che soggiornano per due o più settimane.

Nelle vicinanze si trova anche il Deer Valley Resort, a soli 45 minuti dall’aeroporto di Salt Lake City. Questa stazione sciistica è nominata la stazione sciistica numero uno del Nord America dalla rivista di sci anno dopo anno e ha una miriade di alloggi di lusso per sciare. Il breve trasferimento rende le località sciistiche di Park City e Deer Valley scelte convenienti, in particolare con la città di Park City a meno di 5 minuti di distanza per il tuo divertimento con la sua storica Main Street, negozi, bar e ristoranti.

Salt Lake City consente anche l’accesso ad altre località sciistiche dello Utah, tra cui Brighton, Alta, Snowbird e altre.

L’aeroporto internazionale di Denver ospita almeno 2 voli diretti da Londra, ottimo per gli sciatori del Regno Unito che vogliono provare le delizie dello sci in polvere in America. British Airways e Norweigan Air offrono attualmente voli diretti durante la stagione sciistica, con l’aggiunta di voli United verso la fine di marzo/aprile per Pasqua. Con questo volo diretto, è quindi facile salire direttamente su una navetta fino a uno dei resort del Colorado. Breckenridge e Winter Park sono a circa 2 ore di auto o talvolta meno, a seconda delle condizioni della neve. In alternativa, Vail e Beaver Creek sono poco più di un’ora di distanza. Aspen e Steamboat sono accessibili anche da Denver, ma un po’ più lontano circa 4 ore di trasferimento, quindi gli aeroporti regionali possono essere più convenienti.

Queste sono alcune delle principali stazioni sciistiche in America vicino a un aeroporto con brevi trasferimenti, rendendo il tuo viaggio facile e veloce. Riduci il tempo di viaggio, fai il check-in nel tuo alloggio, salta con gli sci e scendi in pista in pochissimo tempo, buona sciata!

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *