Preparare la fotocamera per le riprese subacquee

Le videocamere GoPro Hero e Hero2 sono ottime per girare video in acqua e sott’acqua. Ci sono anche molte opzioni e accessori per il montaggio della fotocamera e dei dispositivi di sicurezza. La videocamera GoPro può registrare fantastici video di sport acquatici come surf, windsurf, immersioni subacquee, snorkeling, scivoli d’acqua, tubi, moto d’acqua, pesca e piscine nel cortile. Quasi ogni tipo di attività in acqua può essere facilmente ed efficacemente registrato durante l’utilizzo della videocamera GoPro.

Quando si effettuano riprese in immersione, è molto importante utilizzare l’obiettivo standard (piatto). In caso contrario, l’immagine risulterà con colori spenti. Inoltre, molti hanno provato a utilizzare un copriobiettivo fai-da-te oltre alla custodia impermeabile, che può consentire all’immagine di essere a fuoco e fornire comunque una risoluzione di 1080p. Inoltre, c’è una nuova custodia “da immersione” che include una superficie piatta che funziona in modo più efficace sott’acqua rispetto alla custodia standard “a cupola”.

GoPro presenta anche un dorso “fluttuante” per l’alloggiamento subacqueo. Questo è un pacchetto galleggiante adesivo che salverà la fotocamera e l’alloggiamento in caso di caduta in acqua. Il retro flottante non solo fa galleggiare la fotocamera e l’alloggiamento, ma sembra davvero essere attrezzato per far galleggiare ogni tipo di supporto tranne il supporto adesivo che si userebbe per fissare l’alloggiamento a una tavola da surf. Se si utilizza il supporto adesivo, gli esperti consigliano di aggiungere una qualche forma di laccio di sicurezza alla tavola da surf o su un’altra superficie nel caso in cui il supporto adesivo si rompa in acqua.

La videocamera GoPro è stata analizzata utilizzando la sua custodia subacquea a una profondità di 200 piedi per più di 60 minuti senza perdite. Questo vale anche indipendentemente dal fatto che la montatura abbia o meno la montatura piatta “da immersione” o la montatura standard “a cupola”.

Durante la registrazione sommersa, un filtro rosso può sicuramente aiutare la combinazione di colori che è fortemente verde e blu altrimenti. Ci sono filtri che possono essere fissati all’alloggiamento standard per ospitare un filtro rosso. Il colore dell’acqua è più chiaro e gli oggetti nell’acqua appaiono di colore più vero.

Una volta, una videocamera GoPro è stata lasciata cadere da un windsurfista e recuperata dopo due mesi da un surfista. La fotocamera all’interno dell’alloggiamento non era danneggiata e non c’erano perdite d’acqua. Il film del windsurfer è rimasto in buone condizioni e anche la storia della telecamera che si è spostata sul fondo del fondale poco profondo era completa.

La fotocamera GoPro è davvero un vero vincitore, una volta modificata, per filmare sott’acqua. Le immagini e i video ad alta risoluzione danno vita a qualsiasi esperienza subacquea con azioni e colori abbaglianti.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *