Perché il Pugi Puck?

Il controllo del disco è l’aspetto fondamentale dell’hockey su ghiaccio che quasi sempre decide chi vince e chi perde. È ciò che consente a una squadra di giocare con successo i suoi sistemi, di sfinire la squadra avversaria nella zona offensiva e di pareggiare sanzioni. È anche ciò che intende un allenatore quando dice: “Facciamo il nostro gioco”. Per questo motivo, molti allenatori dedicano grandi porzioni di pratica e sessioni di esercitazione per spostare efficacemente il disco all’interno di sistemi pre-progettati. È qui che entra in gioco il Pugi Puck.

Esistono molti esercizi per la manipolazione del bastone fuori ghiaccio, così come molti altri metodi di allenamento per l’hockey fuori ghiaccio, che possono aumentare la capacità di un giocatore di muoversi o mantenere il controllo del disco. Probabilmente hai visto o usato alcuni di questi tu stesso, ad esempio le sfere per stickhandling in acciaio. Il Pugi Puck è qualcosa di meno convenzionale, sebbene così efficace da essere utilizzato dall’Università del Minnesota, dall’Università del Wisconsin e dalla squadra nazionale femminile degli Stati Uniti. Si usa ad alti livelli perché ottiene ottimi risultati.

Il Pugi Puck è un cilindro di gomma sovradimensionato con cursori in nylon rimovibili che imita un vero disco. La differenza sta nel fatto che le sue dimensioni rendono molto impegnative le trapani per la movimentazione di stick sia dentro che fuori dal ghiaccio. Con un peso di 2,75 libbre, questo colosso alto 2 pollici e largo 6 pollici è stato creato nella Repubblica Ceca mentre le squadre si allenavano con pneumatici in gomma, una connessione ovvia, poiché inizialmente potresti pensare che in realtà assomigli a un piccolo pneumatico. Sebbene sia anche ovvio il collegamento del Pugi Puck con un regime di allenamento di successo fuori dall’hockey su ghiaccio. È qui che il Pugi Puck acquista la sua efficacia: le sue dimensioni obbligano i giocatori ad allenarsi con la forma corretta.

La ragione di ciò è la naturale tendenza del Pugi Puck a creare livelli di inerzia difficili da superare per i giocatori. Sia che si eserciti su una calotta glaciale o che esegua esercizi di manipolazione del bastone da ghiaccio, il giocatore deve utilizzare l’uso delle gambe e dei muscoli addominali per controllare efficacemente l’oggetto. È quindi costretto a assumere una posizione atletica necessaria per spostarlo come farebbe con un disco di dimensioni normali. Con la parte inferiore del corpo in azione, le mani devono seguire. Per toglierlo dal bastone – o per maneggiarlo quando riceve un passaggio – le mani del giocatore devono rimanere nella posizione corretta in modo che la dimensione del disco possa essere controllata. Dal momento che le mani del giocatore sono posizionate correttamente, ne consegue che anche il suo bastone lo è.

Con il giocatore nella posizione corretta, il fattore rimanente è il posizionamento del Pugi Puck sul suo bastone: le grandi dimensioni dello strumento di allenamento dell’hockey richiedono al giocatore di utilizzare la lama del suo bastone nella sua interezza. Poiché il giocatore ha già assunto una posizione atletica completa, l’uso completo della sua lama del bastone massimizza la sua forza nell’invio, nella ricezione e nella gestione del Pugi Puck. La simmetria di tutto il corpo necessaria per utilizzare lo strumento di allenamento è ciò che tutti desiderano quando si costruisce una memoria muscolare positiva, in modo che possano eseguire facilmente e automaticamente i sistemi della propria squadra mentre sono nel ritmo rapido di una partita.

Naturalmente, il Pugi Puck non è la versione dell’olio di serpente dell’hockey; non curerà istantaneamente i disturbi di un giocatore o di una squadra. Per essere efficace, deve essere utilizzato correttamente come uno dei tanti strumenti nel programma di allenamento di hockey su ghiaccio di un giocatore o fuori. Con questo in mente, vale sicuramente la pena provare il Pugi Puck. È uno strumento unico che può aiutare a perfezionare una serie di abilità che è immensamente utile per i giocatori che stanno sviluppando o mantenendo le loro abilità di maneggiare il bastone. E con le sue dimensioni strane, il Pugi Puck può essere molto divertente, tanto per cominciare.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *