Penis Care for Joggers – Protezione del pacco durante e dopo una corsa

Il jogging e la corsa, sia per l’esercizio che per la competizione, costituiscono uno dei modi più efficienti per rimettersi in forma, ridurre il peso extra e aumentare la resistenza. Non c’è dubbio che ci sono molteplici vantaggi nel lavorare in una corsa quotidiana, ma questo esercizio ad alto impatto ha un impatto sul corpo. Uomini e donne allo stesso modo possono essere colpiti da dolori articolari e le donne, ovviamente, generalmente richiedono un reggiseno sportivo per un sostegno deciso. Uno dei problemi principali che molti uomini hanno con la corsa è il danno causato dal costante sfregamento del pene contro i pantaloncini, così come l’azione rimbalzante e oscillante che può lasciare un uccello ferito e dolorante. Fortunatamente, questo problema è evitabile, a condizione che un uomo sia disposto a prendere le misure necessarie per la cura del pene sia durante che dopo una corsa.

Ecco alcuni dei modi in cui un uomo può proteggere la merce mentre sta martellando il marciapiede:

  • Tifoso atletico – Il collaudato jock strap è un modo ideale per tenere saldamente in posizione il ramoscello e le bacche durante la corsa. Gli uomini dovrebbero cercare sostenitori di alta qualità e verificare la corretta vestibilità. Un sospensorio può essere indossato con o senza biancheria intima; un paio di slip potrebbe fornire un supporto extra, oltre ad aiutare ad allontanare l’umidità dal corpo. Il tifoso sportivo deve essere lavato e asciugato adeguatamente dopo ogni utilizzo; in caso contrario, il sudore accumulato, lo sporco e gli oli per il corpo causeranno solo un ulteriore sfregamento della delicata pelle del pene.
  • Pantaloncini a compressione – I pantaloncini a compressione sono indumenti sportivi che vengono indossati sotto i vestiti. Forniscono supporto per i muscoli, allontanano l’umidità dal corpo e possono aiutare a mantenere il pene saldamente in posizione. Molti uomini preferiscono i pantaloncini a compressione ai supporti atletici per il fattore comfort e per l’aspetto più snello. Alcuni pantaloncini sono dotati di una tasca cucita nella parte anteriore dove è possibile inserire una coppa, anche se non è chiaro se questa possa contenere la merce in posizione così come un tradizionale sostenitore atletico. I pantaloncini a compressione dovrebbero adattarsi correttamente: se sono troppo stretti, limiteranno la circolazione, creando così un potenziale rischio per la salute del pene e dei testicoli.
  • Pantaloncini da bici – I pantaloncini da ciclismo sono simili agli indumenti compressivi; la vera differenza è che sono imbottiti nel sedile per alleviare lo sforzo di stare seduti in sella a una bicicletta per lunghi periodi di tempo. Questi possono essere usati come alternativa ai pantaloncini a compressione e offrono una buona soluzione per i triatleti che vanno in bicicletta e corrono.

Lenire la puntura e proteggere la merce

La prevenzione è la migliore medicina quando si tratta di irritare il pene, ma una volta che il danno è fatto, un uomo deve sapere come lenire un membro che brucia e accelerare il processo di guarigione. Anche se andare del tutto senza pantaloni durante la guarigione potrebbe essere la soluzione ideale, non è pratico, quindi sono necessarie alcune risposte alternative.

Prima di tutto, il pene deve essere lavato accuratamente per rimuovere eventuali tracce di sudore o sporcizia che potrebbero continuare a sfregare la pelle già stressata. Un detergente delicato è più appropriato di un sapone aggressivo e anche il semplice risciacquo in acqua tiepida dovrebbe essere sufficiente per portare a termine il lavoro.

Inoltre, applicando a formula per la salute del pene (gli operatori sanitari raccomandano Man 1 Man Oil) che è arricchito con burro di karitè – un idratante ed emolliente di alta qualità – può lenire la pelle tenera e creare una barriera idratante per proteggerla dallo sfregamento continuo. Vitamine come A, E, C e D agiscono anche per accelerare la guarigione e prevenire la formazione di pelle indurita e cheratinizzata che può attenuare la sensazione del pene. Infine, indossare uno slip morbido, comodo e leggermente aderente aiuterà a ridurre ogni ulteriore sfregamento.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *