Navigare su un’alaia: incerare o non incerare?

Non che questo sia il grande punto del dibattito, ma decidere se incerare o meno la tua alaia può avere i suoi vantaggi e le sue insidie ​​in entrambi i casi. Ho sentito dire che gli americani tendono a farsi la ceretta mentre gli australiani preferiscono non farlo. Tuttavia, vivendo alle Hawaii, preferisco il secondo.

Ceretta il tuo alaia lo rende un po’ più comodo eliminando un certo grado di sfregamento del legno con conseguente eruzione cutanea al capezzolo / stomaco leggermente meno dolorosa. Quando la tua tavola è appena oliata, la cera ti aiuta anche a rimanere sulla tavola senza scivolare via come dovrebbe fare.

Tuttavia, e questo è il grande svantaggio per me, se incera la tua tavola e poi decidi di levigarla/modellare di nuovo lungo la strada, avrai bisogno di un intero pacchetto di carta vetrata solo per togliere la cera dalla tua tavola. Anche se non hai molto, un foglio di carta vetrata ha bisogno solo di qualche pezzetto di cera per rovinare l’intero foglio.

D’altra parte, non incerare la tavola può essere un po’ scivoloso la prima o due volte dopo un’oliatura. Inoltre, sarai completamente esposto allo sfregamento del legno che può causare alcune eruzioni cutanee piuttosto meschine. Poiché questo è il mio metodo preferito, ecco le mie soluzioni ai dilemmi di cui sopra. Per prima cosa, succhialo e scivola qua e là per una o due sessioni. Dopo un paio di sessioni l’olio in eccesso è sparito e il legno ha abbastanza presa per trattenerti senza dover aggiungere cera. Due, indossa una maglietta. Potresti ancora avere una piccola eruzione cutanea, ma sarà molto meno intenso.

Puoi decidere tu stesso, ma si spera che questo indichi alcuni dei bonus e delle insidie ​​di ciascun metodo.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *