Mountain bike in Europa – L’emozione di una vita

L’ampia gamma di paesaggi drammatici e diversi sparsi in tutta Europa assicura che un mountain biker abbia un parco giochi molto ampio in cui può praticare questo sport. Una pista per mountain bike è un’ottima vacanza per un biker.

Ci sono molti sentieri emozionanti in Grecia. Corfù contiene un paesaggio montuoso interno che attraversa Dassia passando per la zona più alta di quest’isola, il Monte Pantocratore. I periodi migliori per percorrere questi sentieri sono l’autunno e la primavera, poiché potresti dover affrontare temperature fino a 100 gradi Fahrenheit e molti turisti se venite in qualsiasi altro momento.

Poi c’è la foresta di Gois che è vicino a Coimbra, nel Portogallo centrale. Questa pista di fondo attraversa boschi, un villaggio e comprende anche piste ben tenute e con percorsi in salita e in discesa molto impegnativi.

Il sentiero Ballinastoe d’Irlanda offre uno splendido scenario e un percorso impegnativo. Ha un anello di quindici chilometri che attraversa le montagne di Wicklow su una sola pista ed è anche vicino al villaggio di Roundwood. È anche a soli quaranta chilometri da Dublino.

Il parco di Livigno a Mottolino, in Italia, è un maneggio freestyle accessibile solo durante l’estate con l’ausilio di seggiovie. Questo percorso è stato a un certo punto utilizzato per ospitare i campionati del mondo e quindi ti offre una grande sfida se stai cercando percorsi impegnativi. Ha seicento chilometri di sentieri e ci sono alcuni percorsi alternativi da considerare.

Les Gets Park si trova nelle Alpi settentrionali, in Francia, tra il Lago di Ginevra e il Monte Bianco. Si trova al centro del più grande comprensorio sciistico della terra e contiene seicentocinquanta chilometri di piste a Les Porte du Soleil. Qui ti vengono offerti percorsi di cross country e downhill, jump park, ecc.

Afan Forest Part, Galles, è un sentiero molto impegnativo che si trova vicino a Cardiff. Ci sono un paio di sentieri principali, Wall che è lungo ventitré chilometri e Penhydd che è lungo sedici chilometri. Il primo ha anche una salita piuttosto ripida che è abbastanza difficile.

Ora che sai che le piste ciclabili in Europa non mancano, c’è solo un’ultima cosa che devi sapere. È importante indossare abbigliamento adeguato in base al clima e al livello di attività. Assicurati di portare con te l’acqua in modo da non disidratarti. Molte di queste località si trovano in zone montuose e per molti le altitudini più elevate potrebbero essere problematiche. Indipendentemente dai tanti ostacoli che esistono, l’esperienza di un viaggio in mountain bike non si dimenticherà facilmente.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *