Mosse di base per il wrestling: posizione e takedown

Le radici del wrestling

Il wrestling è uno degli sport più antichi del mondo, le cui origini risalgono agli antichi greci e alla prima Olimpiade. È davvero uno sport costruito sulla forza bruta e sulla forza di volontà, poiché non prevede attrezzature o protezione per i suoi giocatori. L’unico modo per vincere è usare la propria forza e determinazione per bloccare l’avversario al tappeto o spingerlo fuori dai confini del ring.

Per portare l’avversario a terra, un lottatore deve avere una solida conoscenza di alcune delle mosse di wrestling di base. Esistono quattro categorie generali di mosse di wrestling di base: abilità di base, take-down, inversioni o fughe e corse, guasti o combinazioni di pinning.

L’importanza di una posizione solida

Un lottatore deve comprendere appieno le abilità fondamentali di questo sport prima di padroneggiare una qualsiasi delle mosse di wrestling di base. Queste sette abilità di base includono la posizione, il passo di penetrazione, il raggiungimento della base, il colpo all’anca, il sollevamento dell’avversario, l’arco della schiena e il passo indietro.

Una buona posizione è fondamentale per lo sviluppo delle abilità nello sport del wrestling. Come molti allenatori sono noti per sposare, “Senza una buona posizione, un lottatore non ha possibilità”. Per iniziare, distanzia i piedi un po’ più della larghezza delle spalle.

Piegare le ginocchia e accovacciarsi finché i gomiti non toccano praticamente le cosce appena sopra le ginocchia. È molto importante mantenere la schiena dritta mentre si è accovacciati. Se all’inizio i giocatori trovano difficile la posizione, prova a divaricare un po’ di più i piedi. Tuttavia, tieni presente che man mano che la posizione si allarga, la mobilità diminuisce.

Mosse di rimozione semplici

Una volta che un giocatore ha una posizione ferma, è tempo di introdurne un po’ mosse di wrestling di base dalla posizione eretta come il plettro alla caviglia e i takedown a gamba singola e doppia. Una scelta alla caviglia di successo richiede velocità e agilità nella sua esecuzione.

Per la scelta della caviglia, un lottatore afferra la caviglia dell’avversario con la mano opposta e la solleva verso la vita. Ad esempio, usano la mano sinistra quando mirano alla gamba destra o la mano destra per la gamba sinistra. Usando la gamba afferrata come leva, il lottatore cerca di inciampare l’avversario verso il tappeto.

Nella mossa di takedown a gamba singola, il lottatore raggiunge una delle gambe dell’avversario e la tira verso il petto. Dopo aver tirato la gamba verso di loro, sollevano e girano la gamba, costringendo l’avversario a terra. Il takedown a doppia gamba funziona esattamente come il takedown a gamba singola, tranne per il fatto che entrambe le gambe vengono afferrate contemporaneamente.

I takedown sono mosse di wrestling efficaci poiché sono abbastanza difficili da bloccare. Molti giocatori adattano una difesa in stile pancake contro i takedown a gamba singola e doppia, per cui lanciano indietro le gambe, costringendo tutto il loro peso sulla schiena dell’avversario.

In alcuni casi, il difensore è in grado di appiattire l’attaccante sul tappeto come una frittella, da cui il nome. Se il lottatore in difesa è in grado di afferrare il braccio dell’avversario, spesso può farlo girare, costringendo l’attaccante al tappeto e guadagnandosi così un takedown nel processo.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *