Miglioramento del nuoto attraverso l’ipnosi – Mettiti alla prova!

Diventare un vincitore in una competizione di nuoto richiede più della semplice forza. Se vuoi essere il nuotatore più veloce in piscina, devi avere una tecnica perfetta. La tecnica perfetta deriva dalla pratica e dall’assicurarsi che la tua testa sia in gara. Devi assicurarti che la tecnica che hai praticato così diligentemente non si perda nel calore della gara. Ciò richiede concentrazione totale. La concentrazione è la chiave e quelli che hanno grandi capacità di nuoto, forza e concentrazione saranno quelli che usciranno in cima.

Un ottimo modo per migliorare la tua spinta e concentrazione è attraverso l’ipnosi. L’ipnosi è stata utilizzata da molti atleti per migliorare il proprio gioco e aiutarli a diventare vincitori. Molte star dello sport usano l’ipnosi quando hanno bisogno di uscire da una crisi. L’ipnosi li aiuterà sicuramente a uscire dalla crisi, ma perché aspettare fino a quando non sarai in crisi per migliorare il tuo nuoto. Più di pochi medagliati ai Giochi Olimpici hanno utilizzato con successo l’ipnosi sportiva per mantenere la concentrazione e l’attenzione sulla vittoria della medaglia. Ottengono solo un colpo ogni quattro anni, quindi hanno davvero bisogno di essere al top del loro gioco sia mentalmente che fisicamente. Ci sono anche alcune squadre che hanno usato l’ipnotismo per aiutare l’intera squadra a vincere l’oro.

L’ipnosi può migliorare le prestazioni di qualsiasi corpo e può sicuramente aiutare i nuotatori a migliorare i loro tempi. Ricorda solo che l’ipnosi non produce miracoli. Ci vorrà un nuotatore medio e lo trasformerà in un olimpionico? No, l’ipnosi non ti renderà necessariamente una star olimpica. Tuttavia, può richiedere un nuotatore medio e aiutare a migliorare i propri tempi e renderlo un nuotatore migliore. Per essere grande devi ancora esercitarti, mangiare bene e fare esercizio. L’ipnosi ti darà solo quel vantaggio in più rispetto alla concorrenza perché la tua concentrazione e concentrazione saranno superiori.

Ti starai chiedendo cosa accadrà durante una sessione di ipnosi. Dipende davvero dall’ipnotizzatore con cui lavorerai per migliorare il tuo nuoto. Ci sono molte tecniche diverse che usano gli ipnotizzatori. Tuttavia, probabilmente ti faranno rilassare e la tua mente entra in uno stato alfa. Quando la tua mente è in uno stato alfa, è 200 volte più suscettibile ai suggerimenti. Quando sei in uno stato alfa, sarai effettivamente sveglio e ricorderai tutto ciò che accade durante le sessioni. Alcune persone possono entrare in una trance più profonda, ma non è necessario per il processo di ipnosi. La cosa importante da ricordare è che sarai consapevole e probabilmente ricorderai la tua sessione. Solo perché ricordi la tua sessione non significa che non sei stato ipnotizzato. Devi ricordare che uno stato alfa è uno stato completamente cosciente e quando sei in questo stato trarrai beneficio dai suggerimenti che ti vengono presentati.

La tecnica utilizzata una volta che sei in uno stato alfa può essere semplice come la visualizzazione. Immagina di essere un nuotatore e di dover fare pratica con i flip turn. Quando ti alleni, a volte fai un buon flip turn, ma sbagli anche i flip turn mentre fai pratica. Ciò significa che ti stai esercitando in cattive virate per parte del tempo in cui ti stai esercitando. Questo non significa che dovresti smettere di esercitarti. Ovviamente è necessario esercitarsi, ma visualizzare virate perfette ti aiuterà a rafforzare la fiducia nella tua capacità di fare ogni volta virate perfette. Aiuta il tuo subconscio a capire cosa deve fare. Poiché il tuo subconscio è ciò che controlla il tuo corpo e le sue azioni, questo è il modo migliore per apportare cambiamenti positivi alla tua tecnica.

Provate voi stessi. Vai in piscina e trascorri qualche minuto a visualizzare il perfetto flip turn. Chiudi gli occhi e guardati mentre esegui i movimenti del flip turn assicurandoti che la tecnica sia perfetta. Dopo aver eseguito l’esercitazione di visualizzazione, entra in piscina e fai dei capovolgimenti. Scommetto che i tuoi flip turn sono migliorati. Ora, affinché questo sia un cambiamento a lungo termine, devi farlo su base continua.

Ancora una volta, questa è solo una tecnica che gli ipnotizzatori possono usare. L’ipnotizzatore determinerà dove hai bisogno di lavoro. Utilizzeranno quindi tutti gli strumenti che ritengono migliori per aiutarti a migliorare la tua situazione in base alle tue esigenze specifiche. Questi strumenti agiranno sul tuo subconscio e ti daranno davvero un vantaggio rispetto alla tua competizione di nuoto. Inoltre, non dovresti aver paura dell’ipnosi. L’ipnotizzatore non ti farà comportare come un pollo o essere in grado di fare qualcosa che non vuoi fare. Ricorda che sarai vigile attraverso il processo di ipnosi e non potrai essere costretto a fare nulla che non desideri. Dovresti comunque controllare i riferimenti dell’ipnotizzatore con cui intendi lavorare e assicurarti di sentirti a tuo agio con quella persona.

Quindi, qualunque siano i tuoi obiettivi di nuoto, puoi usare l’ipnosi per aumentare il tuo potenziale e mettere la testa in gioco e diventare un nuotatore migliore.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *