Manutenzione delle maniche della barra olimpica

Abbiamo trattato la manutenzione generale del bilanciere nel nostro ultimo articolo. Ora che conosci la cura generale e la manutenzione dei tuoi bilancieri, ci addentreremo in una pulizia più accurata delle maniche del tuo bilanciere olimpico. Le “maniche” di un bilanciere sono le estremità rotanti in cui vengono aggiunti i piatti alla barra. Una barra più recente non dovrebbe richiedere una pulizia e una cura così ravvicinate per le maniche; questo sarà per i tuoi bilancieri più vecchi e ben usati. Le maniche del tuo bilanciere sono probabilmente trattenute da uno dei due metodi: anelli elastici o uno spillo e un cappuccio terminale. Questo articolo tratterà quei tipi di maniche. Ci sono produttori di barre che ce l’hanno fatta in modo che la manica non si stacchi, dovrai contattarli direttamente per qualsiasi domanda e/o problema di manutenzione.

Innanzitutto, se hai una barra stile anello elastico, avrai bisogno di una pinza per anelli elastici per rimuoverli. Dovrai rimuovere l’anello elastico esterno, il cappuccio terminale e l’anello elastico interno per allentare la manica dalla barra. Vuoi afferrare i due fori nell’anello e comprimerlo per rimuoverlo dalla barra. Il tuo tappo terminale dovrebbe spuntare in seguito e puoi rimuovere l’ultimo anello elastico.

In secondo luogo, le maniche del bilanciere appuntate. Se le tue maniche sono bloccate c’è un disco d’acciaio, o un cappuccio terminale, e uno spillo che impedisce loro di cadere dalla barra. Il cappuccio terminale ha un diametro di circa 2 pollici e uno spessore di circa 1/2 pollice. Per tenere il cappuccio in posizione, un perno corre lungo il diametro della barra. È possibile utilizzare un martello e un piccolo cacciavite per estrarre il perno dalla sua Una volta estratto il perno, il cappuccio terminale dovrebbe staccarsi e puoi rimuovere la manica.

Quindi dovresti prendere uno straccio pulito e rimuovere lo sporco in eccesso, la corrosione e il grasso sulla barra e all’interno delle estremità della manica. Se parte dello sporco è incrostato, potresti voler usare un po’ di lana d’acciaio per levigare le cose. Puoi usare di nuovo la lana d’acciaio, sulla barra ora nuda, e all’interno delle estremità della manica. Assicurati di pulire di nuovo la barra per rimuovere eventuali residui dalla lana d’acciaio.

Dovresti usare un grasso al teflon sulle estremità interne della manica e su entrambe le estremità della parte della manica della barra. Si desidera utilizzare un tipo di grasso ad alta pressione che mantenga la pressione della barra. Il grasso dovrebbe mantenere la rotazione della manica più a lungo e la manterrà più pulita rispetto a se avessi usato l’olio. Non è necessario utilizzare molto grasso sulla barra, un po’ fa molto. Infine puoi rimettere la manica, rimuovere il grasso in eccesso che potrebbe essere intorno. Gira la manica alcune volte, rimuovendo nuovamente il grasso in eccesso.

Come abbiamo detto nel nostro ultimo articolo, devi essere sicuro di prenderti cura del tuo bar. Non vuoi farlo sbattere a terra dopo aver rimosso i pesi. Non far cadere un bilanciere vuoto, lasciare che il bilanciere sbatta a terra potrebbe danneggiare i cuscinetti/le boccole. Ricordati di rimuovere i pesi dalla barra quando hai finito. La conservazione di pesi sulle barre sospese può far piegare la barra nel tempo. Assicurati di controllare la tua area di allenamento per eventuali spigoli vivi che potrebbero danneggiare la barra. Utilizzare sempre i collari per impedire il movimento della piastra sulle barre. La cura e la manutenzione adeguate dei bilancieri possono mantenerli in buone condizioni per tutta la vita.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *