Mantenere pulita la tua piscina interrata

Quando cerchiamo una nuova casa, alcuni di noi cercano caratteristiche specifiche che la renderanno più attraente per noi. Alcuni individui cercheranno una casa con una piscina. Questo è fantastico per le famiglie con bambini che possono assaporare la loro estate rinfrescandosi e organizzando feste in piscina quando vogliono.

Tuttavia, ti proponiamo di riflettere a lungo su questa decisione perché una piscina interrata può richiedere molto tempo e denaro per prendersene cura. Quando non ti prendi cura della tua piscina, si sporcherà rapidamente a causa di tutte le foglie, la polvere e lo sporco che la circondano. Per non parlare di tutti gli insetti che vengono a visitare in estate.

Puoi sempre pagare un professionista per pulire la tua piscina una o due volte al mese oppure puoi risparmiare e scoprire come farlo da solo. Per assicurarsi che la tua piscina sia pulita e sicura da usare, l’acqua deve avere il giusto equilibrio. Esistono numerosi tipi di kit che venderanno la giusta quantità di prodotti chimici per piscine per aiutarti a mantenere la tua piscina.

Assicurati di controllare la tua piscina su base standard. Tutto ciò che desideri per questo sono semplici strisce reattive che misureranno il totale di cloro, alcalinità totale, pH e durezza del calcio. Il cloro è l’unica sostanza chimica che dovrai mettere in piscina tutti i giorni. Assicurati di seguire attentamente tutte le istruzioni sulle strisce reattive per assicurarti di aggiungere la giusta quantità nel modo giusto.

Nessuno vuole nuotare in una piscina che ha insetti e foglie che ci nuotano dentro. Gli skimmer per piscina sono fondamentali per mantenere pulita la tua piscina. Elimineranno questi detriti dalla tua piscina scremandoli dalla parte superiore dell’acqua dove potrai poi smaltirli nella terra. L’unico modo per rimuovere efficacemente i detriti dal fondo della piscina è acquistare particolari aspirapolveri per piscina.

Di solito la sera prima di utilizzare l’aspirapolvere per piscina dovrai spazzolare le pareti e il pavimento della piscina per eliminare tutto lo sporco e le foglie. Lascia che il filtro della piscina funzioni per due ore per aiutare a rimuovere la maggior parte dei detriti. Prima di inserire l’aspirapolvere nella piscina, chiudere il filtro in modo che possa depositarsi sul fondo della piscina. Il giorno seguente potrai aspirare fino al fondo della piscina.

Chiaramente la cosa più seria che hai quando si tratta di mantenere pulita la tua piscina è il filtro della piscina. Il compito del filtro è quello di rimuovere lo sporco, le foglie e gli oli dalla piscina. Per mantenerlo in funzione sarà necessario controllare la cartuccia del filtro almeno una volta alla settimana. Potresti risciacquarlo o sostituirlo se è danneggiato. In alcune piscine alghe e batteri possono produrre e dare non solo un aspetto divertente alla tua piscina, ma anche un odore orribile. Per uccidere queste alghe e batteri dovrai usare trattamenti d’urto. Questi trattamenti dovrebbero essere utilizzati una volta alla settimana per deviare eventuali problemi di salute che potrebbero produrre.

Durante il periodo invernale o durante i periodi in cui potresti essere in vacanza, puoi mantenere la tua piscina pulita dai detriti utilizzando una copertura per piscina interrata. Questa copertura è progettata per coprire l’intera parte superiore della piscina ed è molto resistente.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *