Maiali da caccia con pistola con proiettili Barnes

La mia arma preferita è il revolver Ruger Blackhawk 44 Magnum a singola azione che utilizza munizioni di fabbrica Barnes 44 Mag da 225 grani HP. Ryan Travis e le altre persone fantastiche di Barnes mi hanno fornito alcune munizioni 44Mag per questa caccia. Apprezzo gentilmente il loro supporto e generosità. SE puoi scegliere tra le tue munizioni, prendi Barnes.

Il Ruger è sormontato da un binario picatiny e un mirino a punto rosso Burris FastFire III. La vista richiede un po’ di tempo per abituarsi, quindi sono stato felice di girare diverse scatole risolvendo i miei problemi. Il 44 Mag può intimidire ma di gran lunga il minimo che userei per i maiali. Non ci vuole molto per abituarsi e suonare l’acciaio a 100 iarde non è difficile da una panchina o da bastoni da tiro.

Dopo alcune settimane di prove di tiro da seduti, in piedi, in ginocchio e appoggiati ai rami degli alberi, ho pensato di essere pronto. Praticare i tiri da angolazioni e posizioni strane ti prepara per l’ignoto. Credimi quando dico che i maiali non collaborano mai e quel tiro perfetto in panchina raramente è in gioco. È sempre uno swing improvviso a sinistra oa destra appena fuori centro che sembra dominare lo scenario finale, almeno per me.

Pensando di essere ben preparato, ho programmato una caccia al maiale nel mio ranch preferito per abbattere i maiali, il Kaian Vista Ranch a Lometa, in Texas. Ero vestito con un completo mimetico ghille e una maschera per il viso. Proprio come una caccia al tacchino.

Lo scatto che stavo pianificando sarebbe stato ravvicinato e personale. Abbastanza vicino per annusarli o farsi incornare da un vero cinghiale!

Mi sono seduto e ho guardato passare tutte le specie che si allontanavano dall’Arco di Noè, ma non un solo maiale. Forse era solo uno di quei giorni. Più tardi quel pomeriggio abbiamo visto foto di maiali dall’altra parte del ranch. Quindi la caccia serale sarebbe stata lì. Guardando il tramonto e la luce fioca non ho mai visto un maiale. Hmmm, forse sono stato distrutto dall’odore o dal suono. Non lo so, ma domani è un altro giorno. La mattina successiva mi sono sistemato di nuovo immerso in alcuni alberi e ho spazzolato in piena mimetica vicino a un noto luogo di festa dei maiali senza un solo avvistamento. Stavo finendo il tempo e la pazienza, ma avevo il pomeriggio e sicuramente questa volta avrei visto i maiali. Il pomeriggio si avvicinò furtivamente e presto fui di nuovo fuori – sembrava non importasse cosa mi trovassi dall’altra parte del ranch rispetto a dove si trovavano i maiali. Sentendomi frustrato, il proprietario del ranch ha deciso di fare di questa una vera caccia e di uscire a cercare i maiali di notte!

Con la pistola pronta, abbiamo zigzagato attraverso le aree aperte e alberate del ranch nel Polaris Ranger alla ricerca dei re della salsiccia. Dopo circa 45 minuti di luci che brillano nell’oscurità ed espongono ogni tipo di vita selvaggia, MAIALI! Sonnecchiando sotto un unico albero di cedro, circa 10 maiali barcollarono e iniziarono ad acquartierarsi lontano dalle luci della Polaris in arrivo. Con la mia amica Devo al timone, abbiamo dato la caccia. A tutta velocità, ci siamo avvicinati ai maiali e abbiamo confrontato andatura e traiettoria, ho scansionato la mandria per la mia preda. Hai preso una mira traballante nella Polaris che rimbalza, BOOM! Primo colpo mancato quando la terra si sollevava vicino a una scrofa. I maiali cambiarono improvvisamente direzione e anche Devo si spostò. I mirini erano difficili da trovare con tutti i movimenti, quindi sono diventato un vero cowboy con la pistola e ho fatto affidamento sul mio istinto di tiro. Un bel giovane cinghiale era ora ai margini della mandria. Il mio nuovo obiettivo aveva molta fretta di scappare dal Ranger, ma siamo rimasti su di lui. A quasi 20 metri di distanza dalla ruota del passeggero anteriore, mi sono aggrappato al veicolo che rimbalzava con una mano protesa verso l’esterno, ho armato il Ruger a singola azione e ho stretto, BLAM! Il 44 Mag Barnes ha sbattuto contro il quarto posteriore del maiale mandandolo di lato e poi slittando fino a fermarsi. Devo davvero lavorare su questo scatto, ma il risultato è stato che il maiale era a terra e andava a vedere il mago.

Mentre festeggiavamo, sono seguiti batti cinque e colpi di pugno. Di ritorno al campeggio stavo pulendo il maiale e preparandolo per il processore per trasformarlo in una colazione e salsiccia italiana in padella, YUM!. Mentre scuoiavo il cinghiale ho notato che la lumaca era ancora incorporata nel grasso del petto appena sotto la pelle! Ho recuperato la lumaca e l’ho ripulito per l’esame. La lumaca pesava 224,9 grani dopo aver attraversato la coscia sinistra del maiale, incluso un osso della coscia, dentro e tutta la cavità del corpo, distruggendo tutto ciò che incontrava sul suo cammino, fermandosi infine dopo aver erogato la sua energia finale attraverso la corazza e riposandosi nel grasso appena sotto la pelle. Questa è una ritenzione di peso del 99,95% con petali quasi perfetti.

Le munizioni Barnes ben progettate hanno preso un colpo tutt’altro che perfetto e hanno lasciato cadere il cinghiale.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *