Lancio del softball – 4 passaggi per una meccanica eccezionale

Poiché il lancio del softball richiede un movimento fluido, è difficile allenarlo in termini di fondamentali. Tuttavia, i lanciatori devono comprendere la meccanica corretta per sviluppare le loro capacità di lancio. Se un lanciatore sta lottando con la sua consegna, allora scomporre il movimento di lancio nei suoi elementi fondamentali aiuterà a isolare e risolvere il problema. I seguenti suggerimenti aiuteranno allenatori e lanciatori a stabilire una solida base per il lancio.

Il metodo del mulino a vento

La consegna più popolare nel softball fastpitch è attualmente il metodo del mulino a vento. In questo lancio subdolo, il braccio del lanciatore inizia davanti al suo corpo, si avvolge indietro, completa un cerchio completo, rilascia la palla all’anca e poi prosegue.

Tuttavia, il mulino a vento è più di un semplice movimento del braccio; richiede un lungo passo che utilizza le gambe e il busto per generare più potenza. Sia la velocità che lo spostamento del peso svolgono un ruolo importante nell’esecuzione efficace del mulino a vento, quindi i lanciatori dovrebbero esercitarsi nel movimento per sviluppare un ritmo confortevole. La velocità e la precisione massime si verificheranno solo se tutti i movimenti sono sincronizzati.

I fondamenti: presa

Nel lancio di softball fastpitch, la presa sulla palla dipende dal tipo di lancio lanciato. Il modo in cui il lanciatore tiene la palla dirigerà la rotazione della palla e il modo in cui il vento interagisce con le cuciture, che a sua volta determinerà la velocità con cui viaggia la palla. Ad esempio, per lanciare una palla veloce con quattro cuciture, il lanciatore terrà la palla in modo che i lacci formino una lettera “C”, quindi metterà le dita sulla “C”. Per una palla veloce a due cuciture, il lanciatore terrà la palla in modo che i lacci formino una “U”. Il suo indice e l’anulare riposeranno ciascuno lungo una cucitura e il dito medio andrà tra le cuciture.

In entrambi i casi, le tre dita centrali saranno sopra la palla, con il mignolo nascosto sotto e il pollice sul lato della palla. La palla deve essere tenuta saldamente tra le dita, non contro il palmo della mano.

I Fondamenti: Posizione

La posizione di un lanciatore è la posizione che assume prima di iniziare il suo caricamento. Può variare da lanciatore a lanciatore, ma un giocatore dovrebbe avere una posizione di base che sia coerente e comoda per lei.

Dovrebbe iniziare tenendo la palla nel guanto e stando in piedi sul monte del lanciatore. Il suo piede di piombo, o piede di lancio, dovrebbe essere sulla gomma con le dita estese oltre il bordo anteriore. La punta del piede posteriore dovrebbe toccare la parte posteriore della gomma. La sua gamba anteriore dovrebbe essere dritta mentre la gamba posteriore è leggermente piegata e i piedi dovrebbero essere leggermente più vicini della larghezza delle spalle. Il lanciatore dovrebbe allineare le spalle verso casa base, mantenendo il peso sulla punta dei piedi.

A questo punto di una partita, il lanciatore guardava al ricevitore per il segnale mentre spostava leggermente il suo peso in avanti. Avrebbe quindi visualizzato il suo tono, avrebbe fatto un respiro profondo e avrebbe iniziato a caricarsi.

Completamento del passo

Per eseguire correttamente il lancio, il lanciatore ha bisogno di sviluppare il caricamento, la falcata, il movimento delle braccia e il follow-through. Quando si sente a suo agio con la presa e la posizione, continua la lezione di lancio introducendo il movimento di lancio. All’inizio i giocatori spesso vengono sopraffatti, ma partendo dalle basi, gli allenatori possono garantire la comprensione prima di passare allo sviluppo di abilità più avanzate, come un efficace cambio di marcia.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *