Lancio del giavellotto – Le tattiche

Il lancio del giavellotto è un popolare evento olimpico estivo. È un gioco di atletica leggera che partecipa anche al decathlon maschile e all’eptathlon femminile. Il lancio del giavellotto come atto, sembra abbastanza semplice ma in realtà c’è una tecnica tipica coinvolta durante il lancio. La giusta tecnica per lanciare un giavellotto è estremamente necessaria, in caso contrario può portare a un lancio senza tatto. Ecco i tre elementi di base coinvolti nel lancio del giavellotto e il modo in cui dovrebbero essere inculcati durante il lancio.

Tenuta precisa

Afferrare il giavellotto nel modo corretto è un aspetto importante che dovrebbe essere curato a fondo. Assicurati di impugnare il giavellotto e di mantenere il peso del giavellotto in modo sicuro e confortevole con il palmo rivolto verso l’alto per la presa. Fondamentalmente, ci sono tre diversi stili di tenere il cordone del giavellotto, vale a dire-

americano

finlandese

Forchetta

Lo stile americano di presa si riferisce alla presa del cavo tra il pollice e l’indice. Lo stile finlandese prevede la tenuta del cavo tra il pollice e il medio mentre nello stile Fork, il cavo viene tenuto tra l’indice e il medio.

Corri bene

I lanciatori di giavellotto possono correre su una breve striscia per aumentare la velocità e la forza per lanciare il giavellotto a un ritmo maggiore. Il lanciatore deve tenere il giavellotto orizzontalmente con il gomito ben sopra la spalla. Si dovrebbe iniziare la corsa con il piede non dominante, cioè un lanciatore destro dovrebbe iniziare la corsa con il piede sinistro e viceversa. Il lanciatore deve bilanciare e controllare il peso del giavellotto mentre guadagna velocità nella corsa. Assicurati di essere ben abituato alla lunghezza della pista esercitandoti prima senza giavellotto e infine con esso.

Lancio mirato

L’aspetto più importante in a giavellotto throw è la configurazione e il lancio stesso. Nel punto di rilascio, il giavellotto viene lanciato sul piede che non è dominante. La mano di lancio deve essere il più in alto possibile esattamente nel punto di rilascio. La pratica costante e la concentrazione sono ovviamente richieste.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *