La Fondazione delle Arti Marziali – Yoga

A prima vista, Arti Marziali e Yoga sembrano forze e filosofie opposte, ma questi due sistemi di mantenimento della salute hanno più in comune di quanto sembri. Per un momento, considera le somiglianze tra Tai Chi e Hatha Yoga. Durante il riscaldamento, noti movimenti, filosofia e principi molto simili.

Perché la posizione “scalare la montagna” assomiglia così tanto alla postura del Guerriero I? È una coincidenza, fortuna o un legame comune? Perché Kundalini ha movimenti che ricordano pugni, calci e arti marziali con i piedi? Il Kung Fu è un’estensione di Vinyasa? Ciascuno è stato indicato come meditazione in movimento.

Il luogo di origine, per la maggior parte delle arti marziali asiatiche, è considerato il Tempio Shaolin. Apparentemente, i monaci del tempio Shaolin erano diventati molto abili nella meditazione, ma non avevano sviluppato un sistema di mantenimento della salute per allenare sufficientemente i loro corpi.

Nel VI secolo dC, Bhoddidharma, un monaco buddista in visita, proveniente dall’India, iniziò a insegnare ai monaci nel tempio Shaolin, una forma di mantenimento della salute fisica, che si crede sia Yoga. Si dice anche che Boddidharma fosse un membro della casta dei Guerrieri. Pertanto, avrebbe dovuto anche avere una conoscenza pratica di Kalarippayat; un’arte marziale indiana indigena.

Si dice che Boddidharma abbia raggiunto un livello di meditazione molto avanzato. Il corpo può essere allenato fino a un certo punto, ma anche la mente dovrebbe essere allenata. Questa è una pietra miliare per tutti gli allenamenti di arti marziali. Quante volte abbiamo sentito parlare dei tre conflitti di mente, corpo e spirito?

Questo è il motivo per cui ogni scuola di arti marziali dovrebbe incoraggiare una lezione di Yoga. L’aspetto curativo dello Yoga è molto vantaggioso per tutti gli artisti marziali, indipendentemente dal loro stile. Alcuni centri di karate e kung fu hanno incorporato lo Yoga come parte del programma delle lezioni. Il motivo era attirare le madri, che gironzolavano per la sala d’attesa, a prendere i loro bambini.

Mentre c’è una richiesta di lezioni di yoga tra le donne, alcuni artisti marziali, sia maschi che femmine, si uniranno per sentire i benefici curativi, meditare, aumentare la flessibilità e molto altro. Il fatto è che, proprio come le arti marziali, ci sono molti stili di Yoga.

Alcuni sono molto fisici e richiedono molta resistenza. Quindi, non c’è fine alle possibilità di dove la necessità dello Yoga può adattarsi all’interno di uno studio di karate o kung fu. Dopo tutti questi anni, sembra che Yoga e arti marziali saranno di nuovo insieme.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *