Installa piastrelle di vetro nelle piscine

Per la maggior parte dei rivenditori di piastrelle, i clienti più grandi sono sempre le persone che piastrellano le loro piscine. Optano per le piastrelle di vetro per la sua bellezza scintillante, specialmente quando sono sommerse. I colori vivaci che brillano da sotto l’acqua cristallina non smettono mai di affascinare i proprietari di case o i loro ospiti.

È questo aspetto superiore delle piastrelle di vetro che invoglia le persone a intraprendere questi grandi progetti. Come probabilmente puoi vedere, questi clienti stanno facendo un enorme investimento nelle loro proprietà; si aspettano che la loro installazione delle piastrelle sia impeccabile e di lunga durata. Per soddisfare questi clienti esigenti, il personale di vendita ha dovuto diventare esperto nelle complessità dell’installazione di piastrelle di vetro.

Mentre le piastrelle di vetro hanno le sue peculiarità intrinseche quando si tratta di installazione, un’applicazione esterna, come una piscina, richiede un’attenzione e materiali ancora più specializzati. La sfida principale per l’installazione di piastrelle di vetro all’esterno è il coefficiente di espansione relativamente elevato del vetro. Ciò significa che il vetro si espande e si contrae a una velocità maggiore rispetto ad altri materiali che qualcuno potrebbe utilizzare nella propria piscina, ad esempio ceramica o pietra.

Poiché la piastrella aderisce al fondo della piscina mentre si espande e si contrae, può facilmente rompersi e rompersi se il cemento su cui è posata non si allunga con essa. Pertanto, la domanda spesso sentita dai clienti è: “Come faccio a installare le piastrelle di vetro nella mia piscina senza dover riparare le piastrelle rotte anno dopo anno?” La risposta non è sempre stata facile. Tuttavia, con i progressi della tecnologia e la crescente esperienza degli appaltatori nell’installazione di piastrelle di vetro, ora siamo in grado di fornire ai clienti i consigli giusti in modo che l’installazione della loro piscina abbia problemi minimi.

Il passo più importante per mettere le piastrelle di vetro in una piscina è scegliere i giusti materiali di installazione. Ripeto, l’alto tasso di espansione e contrazione del vetro causato dagli sbalzi di temperatura è la principale causa di crepe e danni alle piastrelle posate. Per compensare ciò, sono stati sviluppati speciali adesivi e additivi a presa sottile che si espandono e si contraggono con il vetro.

Il principale produttore di sistemi adesivi per piastrelle per vetro è MAPEI, il cui additivo a presa sottile Adesilex P10 e Keraply può essere combinato in un sistema di posa specifico per applicazioni in cui le piastrelle di vetro sono completamente sommerse. L’elasticità della combinazione Adesilex P10/Keraply permette alle lastre di vetro di allungarsi senza rompersi e MAPEI è così sicura della capacità di questa soluzione di posa di garantire risultati duraturi da offrire una garanzia di 5 anni su materiali e manodopera. Con una garanzia del genere, non c’è da stupirsi che così tanti fornitori di piastrelle e rivenditori si pongano dietro i prodotti MAPEI come i migliori del settore.

Sia che tu stia installando piastrelle di vetro all’esterno della tua casa, come accento in giardino o sul fondo della tua piscina, devi tenere conto delle sfide uniche che derivano dall’utilizzo delle piastrelle di vetro all’aperto. Queste sfide non sono insormontabili fintanto che ci si prende cura di utilizzare i materiali di installazione adeguati. Se lo fai, non c’è motivo per cui il tuo progetto di piscina non possa lasciare l’intero quartiere verde di invidia per gli anni a venire.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *