Impara a surfare – Come eseguire il kick out

Il kick out è un’importante manovra di surf da aggiungere alla tua cassetta degli attrezzi da surf. Il kick out viene eseguito per sfuggire a un’onda che si sta chiudendo davanti a te o per evitare una collisione con un altro surfista. A volte la decisione di eseguire un kick out arriva in una frazione di secondo, è necessario eseguire questa manovra rapidamente e con forza.

Nella primavera del 2010 stavo facendo surf in una tranquilla vacanza in Costa Rica. Sì, ci sono ancora pause tranquille da trovare in Costa Rica. C’erano solo altri quattro surfisti in acqua. Erano tutti gente del posto e mi stavano praticamente ignorando. Per me andava bene, dato che c’erano molte onde e molto spazio per noi cinque.

A circa un’ora dall’inizio della sessione, stavo cavalcando un’onda e in un’ottima posizione su di essa quando uno degli altri surfisti ha catturato l’onda e non mi aveva visto. Quando iniziò a calarsi nell’onda, mi vide con la coda dell’occhio. Ho fatto subito un calcio ed ho evitato di sbattere contro di lui o la sua tavola da surf. Ho perso un bel giro, ma per il resto della giornata ho guadagnato 4 nuovi amici.

Ecco una lezione su come eseguire un kick out.

Inizia spingendo con forza la coda della tavola da surf verso il basso con il piede posteriore. Questo fa affondare la coda della tavola da surf nell’acqua. Quando la coda affonda, blocca la tavola da surf.

Nello stesso momento in cui stai forzando la coda verso il basso, ruota il tuo corpo nella direzione in cui vuoi girare. Questo aiuterà la tavola da surf a girare rapidamente.

Se le due parti della manovra vengono eseguite insieme e con forza sufficiente il calciare avrà successo e uscirai sopra la cima dell’onda evitando il chiusura o un altro surfista.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *