Immersioni tecniche

L’immersione tecnica può essere definita come un’immersione che va oltre i limiti specificati dell’immersione ricreativa. È un’immersione non professionale. Il subacqueo è esposto a più rischi e pericoli dell’immersione rispetto alle normali immersioni. Tuttavia, utilizzando un’attrezzatura adeguata e acquisendo abilità, il subacqueo può attrezzarsi per contrastare i pericoli associati.

Potresti chiederti, “Qual è la necessità che io mi esponga a tali rischi?”

Se vuoi entrare in regni del mondo sottomarino dove pochissimi hanno, dovrai correre questi rischi. Le immersioni tecniche ti permetteranno di vedere rari relitti. Puoi vedere la vita marina esotica che non si trova nelle normali zone di immersione.

Per iniziare le immersioni tecniche di base, devi:

• Avere una certificazione PADI Advanced Open Water Diver o equivalente
• Un minimo di 10 immersioni registrate.
• Dovresti avere almeno 18 anni.

Per diventare un subacqueo esperto, hai bisogno di:

1. Attrezzatura:

un. Doppio cilindro o rebreather a circuito chiuso (CCR)

b. Uno o più serbatoi aggiuntivi ciascuno con diverse miscele di gas.

c. Due o più computer subacquei multigas ed erogatori indipendenti.

d. Supporti di altri attrezzi da immersione.

e. Oltre a questo, il subacqueo avrà bisogno di attrezzature di base come

• Maschera primaria
• Pinne
• GAV ad ala e imbracatura
• Manometri sommergibili.
• Muta stagna, ecc.

2. Pianificazione:

Le immersioni tecniche richiedono molta pianificazione. Dovrai sapere quanta benzina hai bisogno per l’immersione e attrezzarti di conseguenza. Devi trasportare abbastanza gas per l’intera immersione e portare riserva per le emergenze.

Dal momento che ti immergerai a grandi profondità, devi ricontrollare le condizioni della tua attrezzatura subacquea.

3. Competenze richieste:

Le abilità di base richieste per le immersioni tecniche sono:

un. I subacquei devono completare i seguenti controlli prima di tentare l’immersione.

• Controllo pre-immersione: una volta vestito completamente per un’immersione, ogni membro del team dovrebbe controllare la propria attrezzatura.

• Controllo della discesa: a seconda delle condizioni del sito, ogni membro del team ispeziona l’attrezzatura degli altri membri del team per cercare perdite e attrezzature impigliate.

• S-Drill: questo implica che ogni membro del team esegua una procedura di condivisione del gas con un altro membro del team.

b. Sviluppare tecniche di pinneggiamento e migliorare il controllo dell’assetto/assetto.

c. Esercitati con le esercitazioni sulle valvole.

d. Per migliorare la memoria muscolare, è necessario esercitarsi a rimuovere e sostituire i cilindri stage/deco.

e. Esercitati a distribuire una sacca di sollevamento e a far funzionare una bobina.

f. Dopo ogni immersione, il tempo dovrebbe essere dedicato alla discussione degli alti e bassi dell’immersione.

Una volta che hai tutte le attrezzature essenziali e hai seguito la formazione necessaria, puoi pianificare la tua immersione tecnica. Tuffati nelle acque profonde e scopri le meraviglie del mondo sottomarino!

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *