Immersioni in Belize

Immersioni in Belize? Belize… ci sei mai stato? Se la risposta è no, non sei solo. In effetti, il Belize è una delle destinazioni di viaggio più trascurate al mondo. Non molti viaggiatori, non importa quanto ampiamente viaggiato, possono mettere una tacca alla cintura per visitare il Belize. Potrebbe essere che il Belize non abbia molto da offrire o è una di quelle gemme che devono ancora essere scoperte? Quest’ultimo è molto probabilmente vero, e la mancanza di interesse per il Belize ha lasciato intatte e incontaminate dall’uomo le sue meraviglie naturali. Le rovine Maya, le foreste pluviali incontaminate e la grande barriera corallina del Belize rimangono le stesse oggi come hanno fatto per decine di anni.

Il Belize si trova nel cuore dell’America Centrale, proprio sotto il Messico e il vicino Guatemala. Le sue principali attrazioni sono le attrazioni per le immersioni subacquee e includono atolli al largo mozzafiato e la barriera corallina più lunga dei Caraibi (185 miglia). Non solo la barriera corallina del Belize è la barriera corallina più lunga dei Caraibi, ma è anche la barriera corallina più lunga dell’intero emisfero occidentale.

Le immersioni subacquee in Belize sono estremamente diverse e comprendono diversi tipi di barriere coralline tra cui barriere coralline, patch reef, faroe, barriere coralline e atolli. In ognuno di questi diversi tipi di punti di immersione è probabile che sarai entusiasta di vivere da vicino numerose forme di vita marina come aragoste, barracuda, pesci mascella, polpi, tamburi maculati, tartarughe marine, murene, scorfani, granchi, pesce maiale, pesce lucertola, razze, aquile di mare, coralli, gorgonie e spugne. Ecco una breve panoramica di ciascuno dei diversi tipi di barriere coralline che puoi visitare durante le immersioni subacquee in Belize:

Scogliere marginali – Le scogliere marginali si trovano in prossimità delle coste della terraferma. Il Belize ospita una di queste barriere coralline a Rocky Point, sulla punta settentrionale di Ambergris Caye. Qui la barriera corallina emerge dall’acqua e puoi camminare attraverso gli scheletri di corallo che sono rimasti incastonati nella roccia. Anche le immersioni e lo snorkeling sono molto popolari in questo luogo:

Barriere coralline – Mentre le barriere coralline sono abbondanti nella regione costiera del Belize, la maggior parte di esse può essere trovata a sud nella complessa regione della piattaforma di barriera a sud di Southwater Caye. Le patch reef vanno da piccoli gruppi di corallo a enormi barriere coralline tentacolari e sono luoghi ideali per osservare la vita marina durante le immersioni subacquee in Belize.

Faroe – Le Faroe sono scogliere ad anello che racchiudono una laguna centrale. Sono anche chiamati atolli degli scaffali. Il miglior esempio di faro in Belize è il Laughing Bird Caye.

Barriere coralline – Le barriere coralline sono pareti continue di corallo. La barriera corallina del Belize è una delle più grandi al mondo.

Atolli – Gli atolli sono più al largo rispetto agli altri tipi di scogliere e talvolta possono assomigliare a piccole isole.

La varietà che si trova nelle acque del Belize garantisce che non ti annoierai mai delle immersioni subacquee in questa regione.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *