I prodotti chimici per piscine riguardano solo il cloro, giusto?

I prodotti chimici per le piscine sono tutti basati sul cloro. Sono sufficienti per prendersi cura delle alghe e mantenere pulita la piscina. Destra?

Beh… Sbagliato!

Questo è l’errore più grande che molti nuovi proprietari di piscine possono fare. Sebbene il cloro sia un ottimo detergente per la piscina, hai bisogno di più di una sostanza chimica per mantenere una piscina pulita e igienica per il nuoto. Hai bisogno di chiarificatori d’acqua e alghicidi, ipoclorito di sodio e acidi, solo per citarne alcuni. Come qualsiasi altro prodotto chimico, devi stare attento nel maneggiarlo per evitare qualsiasi pericolo per i nuotatori e le attrezzature della piscina. È necessario un sottile equilibrio tra le diverse sostanze chimiche per ottenere la qualità dell’acqua desiderata. Quindi, è sempre meglio consultare un esperto quando si utilizza per la prima volta qualsiasi prodotto chimico nella piscina.

In che modo aiuta il cloro come parte dei prodotti chimici per piscine? Quando raggiungi il livello corretto nell’acqua, il cloro manterrà la sopravvivenza di alghe o altre vite vegetali, nonché germi e batteri. Tende a emettere un odore. Quindi il bromo è un’alternativa anche se più costosa.

Se il problema delle alghe è serio, avrai bisogno del giusto tipo di chiarificatori e alghicidi per l’acqua della piscina. Alcuni prodotti possono causare scolorimento, rendendo l’acqua della piscina torbida, quindi fai attenzione quando scegli un alghicida. Assicurati di controllare anche il periodo effettivo per programmare la manutenzione di conseguenza per evitare che le alghe tornino.

Un altro disinfettante per piscine utilizzato da molti proprietari di piscine è l’ipoclorito di sodio. Ti starai chiedendo di cosa si tratta. Non è altro che la comune candeggina che tutti conosciamo e viene spesso utilizzata per disinfettare le piscine. Tuttavia, non versare erroneamente la candeggina per uso domestico nella piscina. Sono della stessa famiglia ma diversi. Ottieni invece la candeggina per piscine adeguata dalle società di forniture per piscine.

Pur mantenendo pulita la piscina, non dimenticare di mantenere il livello di pH. Un livello leggermente alcalino compreso tra pH 7,4 e pH 7,6 è giusto per i nuotatori e la piscina. Alcuni prodotti chimici per piscine contengono già componenti per lavorare verso il livello di pH ideale. Ci sono anche sostanze chimiche specifiche solo per aumentare o diminuire il livello di pH.

Una piscina è un luogo per divertirsi e rilassarsi. Non vuoi mettere a rischio la salute di te stesso, dei tuoi amici e della tua famiglia. Quindi igienizza e pulisci regolarmente la piscina.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *