I dieci migliori consigli per l’esecuzione di giochi di gruppo giovanili per bambini: divertimento epico per tutti!

Hai in mente un gioco fantastico, un gruppo di ragazzi desiderosi e un posto scelto per giocare. Che cosa potrebbe andare storto? Niente si spera… tuttavia, per assicurarti il ​​successo con le partite dei gruppi giovanili, ecco i miei 10 migliori consigli.

Incendiate tutti!

È imperativo che tu venga con alta energia! Prima di affrontare i bambini, fai dei grandi respiri, salta su e giù e fatti pompare! Se sei piatto, anche i bambini saranno piatti.

Quindi, accendi i bambini! Farli eccitare. La loro energia accenderà coloro che li circondano. Puoi farlo ponendo domande corali: “Chi è pronto per un fantastico gioco di…?” “Blue Team, sei pronto? Red Team, sei pronto?” Invitali a ripetere le loro risposte finché il loro livello di energia non corrisponde al tuo. Forse possono inventare i propri nomi di squadra e canti di squadra.

Adoro il gioco

Devi credere tu stesso nel gioco. Qualsiasi suggerimento che tu non sia sicuro al cento per cento che questo sia un grande gioco, i bambini lo capiranno. Quindi, impara a conoscere bene il gioco, assicurandoti che sia perfetto per il gruppo giovanile con cui stai lavorando. Leggi le regole, guarda un video di altri bambini che giocano e fai domande ad altri insegnanti o leader giovanili che hanno già gestito il gioco. Mantieni le cose semplici, soprattutto se è la prima volta che esegui giochi di gruppo per bambini per bambini.

La preparazione è re

Non puoi mai essere troppo preparato. Una volta che hai studiato le regole del gioco, annota le regole su un palmare da avere con te quando istruisci i bambini. Seleziona un luogo adatto per giocare. Se all’aperto, considera il tempo, la sicurezza e i limiti per i bambini. Assicurati di avere l’attrezzatura necessaria per giocare e prepara il più possibile prima che i bambini arrivino per giocare. Pensa a dove saranno i bambini quando darai le istruzioni. Ad esempio, non farli strizzare gli occhi al sole e assicurati che i loro occhi siano lontani dalle distrazioni.

Prendi in considerazione le soste per l’aperitivo e il catering per i bambini con bisogni speciali. Considera come licenzierai i bambini e come fornirai le regole del gioco. Identificare i limiti del gioco e avere un piano per la gestione dei comportamenti. Userai un fischietto per attirare l’attenzione dei bambini o utilizzerai un altro segnale?

Avere l’obiettivo in mente

Prima di entrare in tutte le regole del gioco, assicurati che i bambini conoscano l’obiettivo o lo scopo del gioco. Se hanno in mente l’obiettivo, capiranno meglio le regole. Se hai in mente l’obiettivo, ti sarà più facile spiegare le regole del gioco.

Suggerimenti su come fornire le regole del gioco

Assicurati che i bambini siano seduti e concentrati su di te. Non devono chattare o guardare distrazioni intorno a loro. Assicurati che tutti i bambini che giocheranno siano presenti. Non vuoi che i ritardatari arrivino a metà delle tue istruzioni.

I bambini hanno una breve capacità di attenzione, quindi sii preciso con le tue regole e mantienile semplici. Dì ai bambini che possono porre domande dopo aver dato le istruzioni.

Una volta che le regole sono state date, mi piace che i giocatori le rivedano. Fallo facendogli trovare un amico e ripetergli le regole.

Se necessario, esegui una breve dimostrazione del gioco, o un aspetto del gioco, utilizzando i bambini che lo conoscono (potrebbe essere necessario prepararsi per questo con giocatori o aiutanti selezionati).

Consenti sempre ai bambini di porre domande per chiarire ulteriormente la loro comprensione.

Proprietà condivisa

I giocatori diventeranno più motivati ​​se saranno invitati a suggerire miglioramenti al gioco. Funziona bene una volta che hai giocato un round del gioco. Quello che faccio è riunire tutti, quindi invitare i giocatori a suggerire un miglioramento al gioco di gruppo. Un’alzata di mano indicherà se l’idea è accettata da tutti. Dì a tutti che proveremo questa idea e se funziona bene, tienila in gioco. Questo dà a tutti la proprietà. Ci sono sempre ottime idee suggerite a cui non avrei mai pensato.

Interrompi il gioco prima che si blocchi

Ora che i bambini si stanno divertendo tutti a giocare al gioco di gruppo giovanile che hai introdotto, è tempo di uccidere il gioco prima che i bambini si stanchino di farlo. Terminando con una nota alta, i bambini non vedono l’ora di tornare e suonarlo di nuovo un altro giorno.

Mai flagellare un cavallo morto. Se la tua partita di gruppo giovanile non ha intenzione di pianificare, o vedi che i bambini stanno perdendo interesse, falla terminare e fai una pausa, allora gioca la prossima partita che hai preparato.

Crea l’esperienza

Intreccia una storia o un tema nel tuo gioco di gruppo. Forse avere personaggi, oggetti di scena o anche un costume speciale. Questo migliora l’esperienza per i tuoi giocatori. Giochi come Narnia, Star Wars e Treasure intrecciano tutti una storia con personaggi per i quali possono essere scelti diversi giocatori.

Nessun passante

Coinvolgi gli spettatori nel gioco. Questi possono essere fratelli o genitori. Mettili in una squadra o chiedi loro di arbitrare il gioco. Assicurati di giocare anche tu. I bambini saranno entusiasti che ti stia godendo l’esperienza con loro.

Pit Stop

Infine, assicurati che ci siano pause regolari tra le partite o durante le partite più lunghe. Ciò consente ai bambini di riprendere fiato e reidratarsi. Assicurati che le pause siano brevi. Non vuoi che i bambini si spengano. Con i giochi di squadra, dai ai giocatori il tempo di organizzare brevi riunioni di squadra per definire strategie.

Ecco qua, i miei migliori consigli per gestire giochi di gruppo per ragazzi, accumulati in molti anni di lavoro come insegnante specializzato in giochi.

Divertimento epico per tutti!

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *