I 10 migliori tratti fisici dei lottatori di campionato

Ecco i primi 10 tratti che quasi ogni wrestler di campionato ha. Se ti manca una di queste aree, devi concentrarti sul miglioramento o renderti conto che il tuo successo sarà limitato.

1. Resistenza: Se non sai lottare nel primo periodo come nell’ultimo non sarai mai un grande campione. I campioni fanno di tutto per avere “gas” per tutta la partita.

2. Forza massima: I lottatori campioni massimizzano la loro forza all’interno della loro classe di peso. Se non stai diventando più forte, qualcuno ti tirerà fuori i muscoli da qualche parte sul tappeto e i campionati saranno vinti o persi.

3. Velocità: I lottatori del campionato si muovono più velocemente sul tappeto di tutti gli altri. Se non sei veloce nella posizione, non sono possibili abbattimenti, fughe, inversioni. La velocità uccide in tutti gli sport.

4. Potenza: Potenza = Massa X Accelerazione. A parità di peso dei lottatori, è l’atleta che può esplodere in un altro che si esibirà potentemente sul tappeto.

5. Forza di base: La capacità di manipolare un altro essere umano dipende dalla forza del nucleo. Se i tuoi muscoli centrali non sono al meglio, la capacità di eseguire lanci, ponti e combinazioni di pinning è notevolmente ridotta.

6. Forza di presa: I lottatori del campionato afferrano i loro avversari e sembra che un vizio sia bloccato su di loro. Concentrarti sulla creazione di una presa inevitabile ti darà la possibilità di dominare il tuo avversario.

7. Propriocezione: La capacità del tuo corpo di capire dove si trova nello spazio. I lottatori del campionato non perdono le tracce dei loro corpi indipendentemente da ciò che sta accadendo sul tappeto. Essere a proprio agio a testa in giù, nell’aria, cadere e muoversi nello spazio è vitale. Ruote, rolli, salti mortali e movimenti assortiti aiutano gli atleti a sviluppare questa capacità.

8. Equilibrio: Accatastare insieme la forza del core e la propriocezione fornisce ai lottatori un grande equilibrio. Stare su un piede, lanciare un avversario si basa sull’equilibrio e la forza dall’equilibrio. Senza equilibrio, le tue probabilità di successo subiscono un forte calo.

9. Robustezza fisica: Quando le persone parlano di durezza, spesso parlano solo di durezza mentale, ma la capacità fisica di sopportare le punizioni è altrettanto vitale. L’allenamento della forza e il condizionamento induriscono il corpo e lo preparano all’azione. La robustezza fisica stabilisce anche una resistenza agli infortuni vitale per ogni atleta.

10. Flessibilità: Non importa chi sei, a un certo punto ti sei trovato in una posizione scomoda sul tappeto. Avere la flessibilità per eseguire una varietà di manovre consente agli atleti di rimanere calmi in qualsiasi situazione. Alcuni lottatori sono in grado di fare spaccate complete quando la loro gamba è stata presa, se il tuo corpo può farlo, può fare la differenza tra un takedown e il mantenimento della posizione.

Man mano che il confine tra le abilità si sfuma a livello di campionato, il miglior atleta sarà in grado di farsi strada con la forza verso la vittoria. Se non stai sviluppando le tue qualità fisiche per soddisfare le tue abilità, stai massimizzando solo metà del tuo talento. Concentrati su queste aree e osserva la tua concorrenza piegarsi alla tua volontà.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *