High School Wrestling: il picco per la fine della stagione

Durante la mia ultima stagione di wrestling al liceo, ho “raggiunto il picco” esattamente al momento giusto. Sono stato campione di conferenza, campione di sezione e campione di distretto. Vincendo il torneo distrettuale, mi sono qualificato per il torneo statale. Sono stato battuto al primo round 5-2 e non ho mai avuto l’opportunità di un wrestling. Tuttavia, sono migliorato rispetto alle stagioni precedenti. Durante il mio secondo anno, mi sono piazzato 4° alla conferenza e 3° alle sezioni. Durante il mio anno da junior, mi sono piazzato 2° alla conferenza e 3° ai distretti. Verso la fine della stagione ho sempre esaurito la forza e la motivazione e non mi sono mai qualificato per il torneo statale. Qual è stato il cambiamento durante la mia stagione da senior?

In primo luogo, ho avuto un controllo molto migliore della mia dieta durante la mia stagione da senior. Ho contato le calorie e ho perso peso lentamente. Non sono mai stato un giorno senza mangiare. Non sono mai stato affamato o disidratato. Non mi sentivo debole verso la fine della stagione. Ho continuato a diventare più forte. Pertanto, anche il mio atteggiamento era diverso. Ero fiducioso e avevo una vera voglia di qualificarmi per il torneo statale. Nelle due stagioni precedenti mi sentivo debole e semplicemente non lo desideravo abbastanza.

Come può un wrestler raggiungere il picco per la fine della stagione? Esaminiamo un po’ le cose.

Periodizzazione

La periodizzazione implica semplicemente la pianificazione dell’allenamento per la stagione o anche per l’intero anno. La stagione si articola in diverse fasi. Tudor Bompa afferma: “Normalmente, si prevede di raggiungere un picco di prestazioni durante la fase competitiva e non può essere mantenuto per sempre”. Allo stesso modo, Mark Ginther afferma: “È impossibile mantenere le condizioni di picco per più di un paio di settimane al massimo”. Certo, vuoi vincere ogni partita. Inoltre, vuoi essere in ottime condizioni. Tuttavia, non puoi essere in ottime condizioni per tutta la stagione. Pertanto, il tuo allenatore probabilmente ti farà svolgere un volume di lavoro maggiore all’inizio della stagione. Verso la fine della stagione, probabilmente farai un volume di lavoro inferiore ma a un’intensità maggiore. Il tuo obiettivo finale è raggiungere il picco per i tornei post-stagione come le sezioni, i distretti e lo stato.

Condizionata

Come ho già detto, il tuo volume di lavoro dovrebbe diminuire quando vuoi raggiungere il picco verso la fine della stagione. Tuttavia, i tuoi allenamenti potrebbero essere più intensi. L’intensità e la brevità è la chiave. Verso la fine della stagione, potresti iniziare a pensare di più alla strategia di gioco. Potresti iniziare a esercitarti nelle “situazioni” che potrebbero sorgere in una partita. Cosa farai se sei in vantaggio di un punto nella posizione più bassa con solo dieci secondi rimasti nella partita? Molto probabilmente dovresti alzarti in piedi. Ovviamente non vuoi fare un tiro da nonno e cercare di bloccare il tuo avversario. Devi essere intelligente e mantenere quel punto di vantaggio.

Tecnica

La perforazione è importante per raggiungere il picco. Se eserciterai le tue mosse religiosamente durante la stagione, diventeranno una seconda natura. Vincere quelle competizioni post-stagione sarà più facile se la tua tecnica è impeccabile e ti viene naturale.

Recupero

Il recupero comprende molte cose. Assicurati di riposarti a sufficienza. Idealmente, dovresti dormire dalle otto alle dieci ore ogni notte. Alcuni lottatori trovano che le docce di contrasto (alternando acqua calda e fredda) siano utili dopo l’allenamento. Un bagno caldo prima di andare a letto può essere rilassante e può aiutarti a dormire meglio. Inoltre, non dimenticare l’alimentazione.

Il wrestling e il condizionamento intensi riducono il glicogeno muscolare e distruggono il tessuto muscolare. Pertanto, dopo l’allenamento assicurati di consumare proteine ​​e carboidrati. Un frullato a base di proteine ​​del siero di latte e una fonte di carboidrati a digestione rapida può essere utile dopo la pratica del wrestling per quanto riguarda il recupero.

Atteggiamento

Sei eccitato e motivato o esaurito dalla lunga stagione? Spero che tu sia entusiasta e motivato a vincere. Quanto vuoi qualificarti per il torneo statale? Quei lottatori con un desiderio estremo di vincere molto probabilmente lotteranno al meglio. Vincere o perdere non è la fine del mondo. Tuttavia, se non ti interessa se vinci o non hai fiducia nelle tue capacità, allora sarai in svantaggio.

Chiunque può essere battuto. Dan Gable è stato battuto nella sua ultima partita del college. Rulon Gardner ha sconfitto Alexander Karelin, imbattuto da tredici anni nelle competizioni internazionali. Un wrestler dell’Università dell’Iowa di nome Matt Egeland è stato testa di serie all’ottavo posto nel torneo di wrestling NCAA del 1985, ma si è piazzato 2 °. Ha sconfitto il wrestler numero uno testa di serie lungo la strada. Ho avuto un compagno di squadra al liceo che è stato testa di serie per ultimo nel torneo distrettuale, ma ha battuto il primo seme e si è qualificato per il torneo statale. Tutto può succedere nei tornei post-stagione. Sii sicuro di te stesso.

Affusolato

Il tapering comporta la riduzione del volume totale di allenamento. Questo dà al tuo corpo un riposo extra. Puoi comunque fare allenamenti brevi e intensi. Puoi ancora esercitarti e concentrarti sulle tue abilità e strategia. Ma la quantità totale di wrestling e condizionamento dovrebbe essere ridotta prima di quel grande torneo post-stagione.

Dan Gable e l’Università dell’Iowa

Nel libro di Mike Chapman Lotta dura, discute di Dan Gable e del programma di wrestling dell’Università dell’Iowa. L’allenatore Gable a volte faceva allenare i suoi lottatori due volte al giorno prima dei campionati NCAA. Questo sembra andare contro l’idea del tapering, anche se non so quanto siano durate queste pratiche e quanto siano state intense. L’allenatore Gable ha persino fatto fare un terzo allenamento a Ed Banach alle 5 del mattino. Ed Banach ha vinto il torneo NCAA quell’anno in gran parte a causa di quella pratica extra in cui ha esercitato la sua tecnica di takedown. Saresti disposto a pagare quel prezzo per raggiungere l’apice del successo? Ricordi cosa ho scritto prima sulla perforazione? La perforazione paga.

Il film Hoosier è molto stimolante. Prima delle finali statali, l’allenatore dice alla sua squadra: “Dimentica la folla, le dimensioni della loro scuola, le loro divise stravaganti e ricorda cosa ci ha portato qui. Concentrati sui fondamenti che abbiamo esaminato più e più volte, e la maggior parte importante, non farti prendere dal pensare di vincere o perdere questa partita. Se metti i tuoi sforzi e la tua concentrazione nel giocare al tuo potenziale, per essere il migliore che puoi, non mi interessa cosa dice il tabellone segnapunti alla fine di questo gioco, nel mio libro, saremo vincitori!”

All’inizio del film, l’allenatore ha detto: “C’è una condizione nel gioco del torneo; non parlare del prossimo passo finché non hai scalato quello di fronte a te”.

Penso che sia un buon consiglio. Concentrati sui tuoi fondamentali nella serie del campionato post-stagione. Prendi una partita alla volta e sii determinato a lottare al tuo potenziale.

In conclusione, il peaking può essere complicato. Assicurati di riposarti a sufficienza. Allena le tue abilità senza sosta. Esegui i tuoi allenamenti ad alto volume all’inizio della stagione e allenamenti più brevi e più intensi quando la stagione si avvicina alla fine. Assicurati di essere mentalmente concentrato e sicuro delle tue capacità.

Con un picco adeguato, sarai fresco, riposato e pronto a lottare al meglio!

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *