Handicap del ritmo semplice per il successo delle scommesse sulle corse di cavalli

L’handicap del ritmo è ancora un modo molto importante e utile per trovare buone scommesse. Alcune persone pigre usano le cifre della velocità e pagano il prezzo con mutuel bassi e molti fallimenti. Gli handicapper di ritmo fanno un piccolo sforzo in più, ma possono trovare scommesse molto migliori. L’handicap del ritmo è ancora tanto un’arte quanto una scienza, perché coinvolge un po’ di immaginazione e abilità matematiche.

Pertanto, se vuoi essere un handicapper di successo nelle corse di cavalli e fare soldi scommettendo sui cavalli, è meglio che impari l’handicap del ritmo. Anche se, tuttavia, stai attento, provare a fare soldi scommettendo sulle corse dei cavalli è estremamente rischioso e non dovresti mai scommettere soldi che non puoi permetterti di perdere. A prima vista, rallentare il ritmo può essere un compito arduo. Piedi al secondo, velocità, grafici, ecc. possono confonderti rapidamente e sembrare irrimediabilmente complicato.

Fortunatamente, tuttavia, può essere molto più semplice. Prima di tutto, inizia con i quattro cavalli in gara che hanno le quote più basse della linea del mattino. Il vincitore si troverà di solito in questi corridori. Dal momento che il vincitore è in questi corridori, il cavallo che sarà il battistrada è spesso anche in questi quattro cavalli. Potrebbero esserci casi in cui un tiro lungo imposta frazioni veloci all’inizio di una gara, tuttavia, la vera classe e velocità della gara si riveleranno presto e quel cavallo è quasi sempre uno dei primi quattro.

Guarda i primi quattro cavalli e inizia aggiungendo i numeri in ogni colonna di chiamata per le ultime quattro corse di ogni cavallo. Metti il ​​totale di ogni chiamata sulla colonna. Ad esempio, se un cavallo ha un 1 nel quarto per la sua ultima corsa, un 2 per la corsa precedente e 3 per ciascuna delle sue due corse successive, guadagnerebbe un 9. Quindi questo per il quarto e mezzo chiama in una gara sprint e i quarti, metà e tre quarti di chiamata in una corsa su percorso.

Ora guarda quei quattro cavalli e vedi quale ha il numero più basso. Questo sarà probabilmente il tuo corridore in testa o un cavallo che è molto vicino al comando. Prendi i primi due con i numeri più bassi e saranno in lizza all’inizio della gara. Se ci sono due cavalli con numeri estremamente bassi che sembrano svanire, potresti voler guardare da vicino gli altri due cavalli e vedere quale correrà abbastanza vicino da raccogliere i pezzi alla fine della corsa e oltre quei due.

D’altra parte, se i tuoi due primi corridori non hanno una velocità impressionante ma solo una velocità iniziale moderata, il vincitore sarà spesso tra loro. L’handicap delle corse di cavalli è un affare complicato, ma l’handicap del ritmo può essere più semplice di quanto sembri.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *