Guida di viaggio per il surf – I posti più economici in cui viaggiare

Le isole Mentawai, che si estendono da 2 a 3 gradi di latitudine a sud al largo della costa occidentale di Sumatra, sono senza dubbio la destinazione più ambita dai surfisti di tutto il mondo e ospitano un gran numero delle migliori onde della terra. Ecco alcune conoscenze aggiuntive sul surf guida di viaggio.

Il set up

Quattro isole principali e dozzine di isolotti sono circondate da coltivazioni di palme, acqua a 28 gradi e barriera corallina, sostenute da una fitta giungla a miglia di distanza da qualsiasi “civiltà” in stile occidentale. Come gran parte dell’Indonesia, le eruzioni vulcaniche hanno modellato la topografia e il fondale marino di queste isole, creando trincee estremamente profonde nel fondo dell’oceano e massa terrestre in rapido aumento vicino alla costa. Il risultato è una diluizione minima dell’energia del moto ondoso, l’incanalamento e la rifrazione delle onde a vantaggio enorme dei surfisti. Insieme a quanto sopra, i Mentawai presentano quasi la più ampia finestra di swell e fetch nell’Oceano Indiano.

Le onde

Le coste contorte, le baie profondamente incassate e molti isolotti aggiungono anche varietà di angolazioni alle onde e al vento, quindi qualunque sia la direzione della brezza o delle onde, da qualche parte sarà al largo e allineato. È una schiacciata per i surfisti! Le onde qui tendono ad avere una potenza considerevole senza necessariamente essere pesanti nel senso hawaiano. In generale, i picchi sono relativamente prevedibili, consentendoti di affrontare onde più grandi di quelle che potresti essere in grado di fare a casa. I surfisti di livello intermedio possono ottenere buone onde, anche se alcune delle famose onde sono più impegnative di quanto sembrino nelle foto. Preparati per qualsiasi cosa, da 2 a 10 piedi, ma raramente di più. Quindi hai sicuramente bisogno di alcune lezioni sulla guida turistica di surf.

La scogliera

Le onde di qualità sono sulla barriera corallina a base di lava situata a profondità variabili. Alcuni sono tavoli piatti con una copertura sicura dell’acqua, altri sono tascabili, appuntiti, poco profondi e difficili da evitare in caso di caduta. Pochissimi surfisti tornano da un viaggio qui senza una sorta di taglio, quindi assicurati di portare con te le forniture mediche necessarie.

Stagione

Lo swell è più abbondante da aprile a ottobre, con luglio e agosto che spesso rappresentano il picco di consistenza e dimensione. Questa mezza stagione è anche la più secca e affollata. Le operazioni in barca vanno da aprile a ottobre/novembre per questi motivi e perché, dopo novembre, il tempo può diventare piuttosto instabile. Gli alisei non operano così vicino all’equatore e i venti sono mutevoli e imprevedibili. Molti giorni sono senza vento o con la brezza che vira di 360 gradi in 24 ore. Grazie a questo, piè di pagina sciocchi e naturali possono entrambi ottenere la loro correzione lo stesso giorno, con destra e sinistra spesso una accanto all’altra.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *