Giocatori di cavalli – Dai un’occhiata a questo sistema gratuito di handicap per le corse di cavalli

Trovare buone opportunità di scommessa in pista non è così difficile come pensa la maggior parte delle persone. Il sistema di corse di cavalli gratuito che stai per vedere è facile da usare. Sarà molto vantaggioso per chiunque abbia la disciplina di rimanere con le semplici regole del sistema.

Vi insegnerò le regole, poi vi spiegherò perché il sistema funziona e ne critico i punti di forza e gli svantaggi.

Ecco le Regole

Primo: La gara deve essere una gara rivendicatrice con l’eccezione che non può essere una gara fanciulla. Puoi vedere se la gara è valida guardando nella descrizione della gara nella parte superiore del programma della pista o delle prestazioni passate.

Secondo: Calcola il guadagno per partenza (LEPS) di ogni cavallo. Usa questa semplice equazione per calcolare i LEPS: (guadagno a vita) / (guadagno a vita per inizio) = (guadagno a vita per inizio). Puoi trovare i guadagni e gli inizi della vita del cavallo nell’angolo in alto a destra dell’elenco delle prestazioni passate.

Terzo: Piazza una scommessa vincente sul cavallo con il maggior guadagno per inizio nel corso della sua vita se arriva a quota 8 a 1 o superiore.

I motivi per cui questo sistema di handicap funziona

A causa delle loro differenze genetiche, i cavalli non sono tutti uguali e hanno diversi livelli di abilità. Ecco perché ci sono diversi livelli di classe nelle corse di cavalli. Se un cavallo è in buone condizioni, sarà un facile vincitore se parteciperà a una gara di livello di classe molto inferiore.

Un cavallo che si adatta al profilo del sistema sarà quasi certamente competitivo in passato in livelli di classe molto più elevati. I cavalli selezionati con questo metodo in generale non possono vincere al livello di classe precedente perché hanno subito lesioni. Quindi sono usati dagli addetti ai lavori come “strumenti di scommesse”. Gli addestratori tengono questi cavalli nella stalla perché stanno cercando di usarli per fare soldi incassando grandi scommesse. L’allenatore sa che se il cavallo può tornare alla sua forma precedente anche se è solo per una singola gara, sarà un facile vincitore contro il gruppo di classe inferiore nella gara di oggi. Quindi, a causa della manipolazione da parte dell’allenatore, questi cavalli vincono regolarmente e vinceranno inaspettatamente senza mostrare alcun segno di miglioramento. Anche a causa di questa manipolazione da parte dell’allenatore, questi cavalli di solito pagheranno enormi quote quando vincono.

Punti di forza e svantaggi dell’utilizzo di questo metodo

Questo metodo può essere un grande guadagno nel lungo periodo e restituirà costantemente un profitto dal venti al trenta percento per ogni dollaro scommesso. Il punto più debole del sistema è la percentuale di vincita che andrà dal 10% al 14%. Ciò che questo significa per te è che quando inizi a utilizzare questo sistema dovresti aspettarti di vedere lunghe serie di perdenti consecutivi.

Il numero o la dimensione dei perdenti consecutivi per qualsiasi metodo di handicap è determinato dalla percentuale di vincita del metodo. Supponiamo ad esempio che la tua percentuale di vincita sia di circa il 14%, ovvero una vincita su sette scommesse. Dovresti aspettarti di vedere una serie di sconfitte consecutive di 34 perdenti ogni 1000 scommesse. Sulla base di questa ipotesi di una percentuale di vincita del 14%, dovremmo anche aspettarci di vedere 27 serie di sconfitte di 10 o più perdenti di fila ogni 1000 scommesse. Ciò significherebbe che perderesti 10 o più perdenti consecutivi circa il 37% delle volte mentre scommetti con questo metodo.

La percentuale di vincita è uno dei fattori più importanti da considerare quando si valuta un sistema di handicap. Se stai cercando un sistema con una percentuale di vincita molto maggiore di questo metodo, dai un’occhiata a “The Indicator Handicapping Method” che è il metodo di handicap in primo piano su turfanalyst.com, il mio sito web.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *