Fuori pista con scarsi risultati?

Una delle lezioni più importanti che abbia mai imparato è stata in cima a una pista di allenamento per lo snowboard.

Ricordo chiaramente l’istruttore che diceva “viaggerai sempre nella direzione in cui guardi…”

Purtroppo, mentre stavo ricordando questa lezione, stavo guardando contemporaneamente un cumulo di neve di 10 piedi.

La neve, si scopre, può essere sorprendentemente dura.

Questa semplice regola spiega perché così tanti snowboarder finiscono per sfrecciare a faccia in giù contro barriere che sembrano più difficili da colpire che da evitare.

Il problema è che quando inizi ti fissi sempre sulla minaccia.

Ti blocchi a guardare dove non vuoi essere invece di dove vorresti essere, e finisci per sfondare docilmente contro la famiglia di sciatori a mezzo miglio all’ora invece di sfrecciare lungo la pista senza sforzo come un olimpionico invernale .

La stessa lezione vale fuori pista. Lo vedi molto negli affari. Soprattutto, in linea.

Le persone passano così tanto tempo a concentrarsi su ciò che non vogliono che accada che è esattamente ciò che accade.

E-mail marketing ad esempio:

Troppe persone hanno una forte paura di scrivere la cosa sbagliata, o di scrivere un’e-mail noiosa, o di lasciare trasparire la loro personalità e di essere derisi, di non inviare mai le e-mail e di realizzare le vendite di cui la loro azienda ha bisogno per sopravvivere.

E non è solo e-mail, è ovunque.

Creazione di prodotti.

Lancio di prodotti.

Scrivere il tuo libro.

Creazione di un blog quotidiano.

Seguire un corso la sera per farti esplorare la tua passione e incontrare persone che la pensano allo stesso modo che possono aprirti le porte, invece di crollare sul divano dopo una dura giornata di lavoro.

Non è sempre facile, ma a volte definire il tuo obiettivo ed essere abbastanza coraggioso da seguirlo, qualunque cosa sia necessario.

Conosciamo tutti persone che parlano costantemente di quanto siano impegnate, ma hanno paura di spendere tempo e denaro per assumere un membro del personale per rendere la loro vita più facile e la loro attività più agevole.

Invece, finiscono per concentrarsi sul tentativo di fare tutto da soli. Diventano eccessivamente estesi, si allontanano e spesso finiscono per sottoperformare come unico dipendente della loro attività.

Dove ti concentri, è dove finisci.

Se sei costantemente concentrato sul negativo, non puoi sorprenderti quando si manifesta nella tua vita.

Non sono discorsi hippy-dippy-woo-woo. È la gestione del tempo di base.

Dedica più tempo a esaminare i problemi. Ottieni più problemi.

Dedica più tempo alla ricerca di soluzioni. Trova più soluzioni.

Essere in grado di rimanere concentrato sulla destinazione desiderata invece del muro di neve di 10 piedi, è uno degli strumenti più potenti nella tua cassetta degli attrezzi.

Dove ti sta portando la tua attenzione oggi?

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *