Fatti e curiosità sull’Air Hockey

L’idea alla base dell’invenzione del tavolo da air hockey era quella di fornire una superficie che non avesse attrito. Quindi un team di tre ingegneri di nome Crossman, Kendrick e Baldwin di Brunswick ha iniziato a lavorare su questa idea per creare una superficie senza attrito e aumentare la velocità di gioco.

Anche dopo aver lavorato duramente per molti anni sull’idea, non sono riusciti a generare interesse per la loro idea. Poi, nel 1972, Bob Lemieux, una persona devota che aveva giocato a air hockey con un disco e mazze, prese l’idea dagli ingegneri originali e riprese da dove avevano interrotto. Lemieux è finalmente riuscito a creare il primo tavolo da hockey che era senza attrito grazie alle sue prese d’aria a basso flusso.

Air Hockey è stato un successo immediato. È diventato così popolare tra la gente che è diventata la prima scelta di ogni bar, club e sala giochi. Il gioco portò rapidamente al torneo e nel 1973 la Houston Air Hockey Association formò la squadra di air hockey. Due anni dopo, l’Air Table Hockey Association stabilì le regole ufficiali del gioco. Successivamente si sono svolti campionati e tornei annuali. Infatti, dodici giocatori hanno vinto il titolo di World Air Hockey Champion.

Nessuno aveva mai immaginato che un gioco come l’hockey sarebbe diventato un passatempo così popolare. Negli anni ’70, quando il calcio e il biliardo erano molto popolari, nessuno pensava che potessero esserci tecniche innovative (attrito zero) per i giochi da tavolo. Per chi dovrebbe ottenere il merito tavolo da air hockey – Bob Lemieux oi tre ingegneri di Brunswick – è ancora una domanda. Ma alla fine, ciò che conta davvero sono i risultati.

Come con la maggior parte dei giochi, le attuali regole e prototipi dell’hockey sono diversi dall’originale perché i giocatori hanno sviluppato posizioni e impugnature nuove e diverse nel corso degli anni. Le derive sono diventate più complesse. I colpi vengono spesso effettuati da “derivazioni”, in cui il disco viaggia secondo schemi prestabiliti progettati per respingere le aspettative e il tempismo dell’avversario. A volte le derive sono raggruppate in set in modo tale che il giocatore possa colpire il disco in un modo particolare per rimandarlo indietro e colpirlo un numero di volte di seguito per confondere l’avversario. Per più confusione per l’avversario, si può giocare il disco in modo da farlo sembrare uno specifico colpo di deriva in una particolare direzione, ma il disco vola in un altro modo e direzione a causa della rotazione o del movimento rapido.

Sia che tu voglia entrare nelle meccaniche di gioco tecniche descritte sopra o semplicemente divertirti nel tuo seminterrato o nella tua sala giochi, sicuramente offre.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *