Esercitazioni di riscaldamento sulla pallavolo – Prepara la tua squadra a partire

Quindi vuoi sapere quali esercizi usare con la tua squadra di pallavolo per riscaldarla, eh? Bene, prima devi pensare al contesto del tuo riscaldamento e al loro scopo. Permettetemi di affrontare queste due cose individualmente.

Quando dico il contesto, intendo il tipo di squadra che hai e le priorità che hai per loro. Il riscaldamento per un gruppo di minori di 12 anni sarà notevolmente diverso da quello per gli atleti d’élite di livello universitario, ad esempio. I ragazzi non avranno bisogno di molto per prepararli fisicamente, ma i giocatori del college potrebbero. Allo stesso modo, i riscaldamenti per una squadra il cui focus è principalmente sullo sviluppo potrebbero essere molto diversi da quelli in un ambiente principalmente competitivo. Un team di sviluppo può utilizzare il riscaldamento per aiutare lo sviluppo delle abilità, mentre per il team competitivo potrebbe voler semplicemente disporre del modo più efficiente per preparare i corpi dei giocatori ai rigori del gioco e magari lavorare su elementi tattici.

Per quanto riguarda lo scopo, quello che intendo qui è ciò che il tuo riscaldamento è destinato a realizzare. È per preparare i giocatori all’allenamento o alla competizione. È principalmente fisico o mentale, o entrambi? Usando l’esempio sopra, mentre un riscaldamento fisico per i minori di 12 anni probabilmente non è davvero necessario, uno mentale potrebbe essere abbastanza importante per concentrarli all’inizio di una sessione. Allo stesso modo, prepararsi per una partita potrebbe essere molto diverso dal prepararsi per gli allenamenti.

Assicurati di avere una buona padronanza sia del contesto che dello scopo mentre pianifichi il riscaldamento della tua squadra. Per quanto riguarda i tipi di trapani che puoi usare, ecco alcune idee.

Un riscaldamento dinamico sarà probabilmente un buon punto di partenza. Fondamentalmente, un riscaldamento dinamico è quello che prepara il corpo all’azione attraverso vari tipi di movimento. Puoi trovare esempi cercando su YouTube. La vecchia routine di jogging e stretching si sta rivelando sempre più inefficace, se non addirittura dannosa per le prestazioni a causa dell’impatto dello stretching statico sui muscoli. Vorrai evitarlo.

Il riscaldamento dinamico è abbastanza buono come riscaldamento fisico generale e non richiede molto tempo. Se hai esigenze specifiche, vorrai affrontarle, ovviamente.

Ciò che segue il riscaldamento dinamico – o forse addirittura lo sostituisce, a seconda delle circostanze – dipende da ciò che vuoi ottenere. Se vuoi incorporare lo sviluppo delle abilità nel riscaldamento, potresti fare qualcosa come esercizi di gestione della palla che mantengono i giocatori in movimento e attivi, ma lavorano anche sui loro fondamentali. Se hai più esigenze tattiche, puoi sottoporre i giocatori a versioni a bassa intensità di esercitazioni simili a giochi eliminando gli elementi che saltano e/o colpiscono. Nel caso di una routine pre-partita, vorrai qualcosa che sia coerente e non solo prepari fisicamente i giocatori per il gioco, ma li metta anche in una buona mentalità (pensa alle esercitazioni ad alto tasso di successo).

Ci sono molti modi per costruire un buon riscaldamento di pallavolo, probabilmente con esercizi che già conosci. Devi solo pensare ai requisiti del tuo riscaldamento e apportare le modifiche necessarie. Assicurati che il riscaldamento sia adatto alla tua squadra e alla tua situazione. Non farti prendere dal fare quello che fanno gli altri.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *