Elenco degli alimenti senza muco (senza muco).

La parola “senza muco”, o senza muco, si riferisce a cibi che non formano pus o muco all’interno del corpo umano. Tali alimenti vengono digeriti senza lasciare una sostanza densa, viscosa e viscida chiamata muco nel tratto gastrointestinale. Questi alimenti includono tutti i tipi di frutta e verdura senza grassi e senza amido. Il termine fu coniato all’inizio del 1900 da dietista e guaritore Prof. Arnold Ehret nel suo libro il Sistema di guarigione della dieta senza muco. La dieta senza muco consiste in tutti i tipi di frutta cruda e cotta, verdure senza amido e verdure cotte o crude, per lo più a foglia verde. La dieta senza muco come sistema di guarigione è una combinazione di digiuni a breve e lungo termine consigliati individualmente, menu che passano progressivamente a cibi crudi che non formano muco e altre terapie come bagni di sole, esercizio fisico, irrigazione del colon, ecc. Ehret osserva che l’accumulo di materiali di scarto non eliminati mangiando pus, muco e cibi che formano acido è il fondamento della malattia umana.

L’elenco che segue non è certamente esaustivo, ma questi sono alcuni degli alimenti più comuni senza muco (privi di muco). Mangiare più di questi alimenti nelle giuste combinazioni è una parte importante della transizione verso una dieta priva di muco.

LEGANTI ACIDI, NON FORMANTI MUCUS O SENZA MUCUS

ALIMENTI (SENZA MUCUS).

VERDURE A FOGLIA VERDE (SENZA MUCUS)

  • Rucola

  • Bok Choi

  • Cavolo

  • Collare

  • Foglia di tarassaco

  • cavolo

  • Erbe a Foglia (Basilico, Prezzemolo, Coriandolo, Rosmarino, Timo, ecc.)

  • Lattuga (Verde, Rossa, Romana, Boston Bibb, Iceberg)

  • Mostarda

  • Spinaci

  • bietola

  • Rapa

  • Crescione

VERDURE CRUDE/RADICE, GAMBO, FRUTTA (TUTTI O RELATIVAMENTE SENZA AMICI/SENZA MUCUS)

  • Asparago

  • Ravanello nero, con la buccia

  • Broccoli

  • Cavoletti di Bruxelles

  • Sedano

  • Cetrioli

  • Dente di leone

  • Aneto

  • Indivia

  • Cipolle verdi

  • Rafano, con la buccia

  • porri

  • Cipolle (leggermente acide ma va bene nella dieta di transizione)

  • Peperoni (verdi, rossi, gialli o arancioni)

  • Barbabietole rosse

  • Cavolo rosso

  • rabarbaro

  • Verdure di mare

  • Germogli (erba medica, brassica, foglia verde, ravanello)

  • Barbabietole da zucchero

  • Pomodori

  • Ravanello Giovane

  • Zucchine

VERDURE AL FORNO RADICE, GAMBO, FRUTTA (TUTTI O RELATIVAMENTE SENZA AMICI/SENZA MUCUS)

  • Zucca di ghiande (al forno)

  • Asparago

  • Broccoli (al forno o al vapore)

  • Cavolini di Bruxelles (al vapore)

  • Zucca Butternut (al Forno)

  • Carote (al vapore)

  • Cavolfiore (al vapore o al forno)

  • Piselli (al vapore)

  • Peperoni (verdi, rossi, gialli o arancioni)

  • Peperoni (verdi, rossi, gialli o arancioni)

  • Zucche (al forno o al vapore)

  • Zucca Spaghetti (al Forno)

  • Patate dolci (al forno)

  • Zucchine (al vapore o al forno)

FRUTTA MATURA (SENZA MUCUS)

  • Mele

  • Albicocche

  • Banana

  • Ciliegie nere

  • More

  • Arancia rossa

  • Cantalupo

  • Ciliegie

  • Uva

  • Uva

  • Honeybell Tangelos

  • Melata

  • Limoni

  • Mandarino

  • Manghi

  • Nettarina

  • Arance

  • Pesche

  • Pere

  • Ananas

  • Prugne

  • Melograni

  • Prugne

  • uva passa

  • Lamponi

  • Amarene

  • Fragole

  • Ciliegie dolci

  • Ciliegie dolci

  • Mandarini

  • Mandarini

  • Anguria

FRUTTA SECCA O AL FORNO (SENZA MUCUS)

  • Mele

  • Albicocche

  • Banane

  • Mirtilli

  • Ciliegie

  • Mirtilli

  • Ribes

  • Ribes, (essiccato)

  • Date

  • Datteri, (essiccati)

  • Fichi

  • Fichi (essiccati)

  • Uva/uvetta

  • kiwi

  • Mango

  • Pesche

  • Pere

  • Ananas

  • Prugne/prugne

  • Fragole

100% GELATINE, SCIROPPI E MIELE DI FRUTTA

  • Nettare di agave

  • Gelatine di frutta (senza zuccheri aggiunti)

  • Sciroppo d’acero (100%, senza conservanti)

  • Melassa (senza conservanti)

  • Ape)

La dieta di transizione

È molto importante che le persone imparino a passare dagli alimenti che formano il muco più dannosi a quelli che lasciano dietro di sé la minor quantità di rifiuti. Molte persone credono erroneamente che il lavoro di Ehret sia intrinsecamente, o solo, crudismo o fruttarismo. Eppure Ehret sottolinea soprattutto l’allontanamento da tutti gli alimenti che formano muco. Sebbene i livelli più alti della dieta senza muco siano cibi crudi privi di muco, Ehret sostiene l’uso di cibi cotti senza muco e anche alcuni elementi che formano leggermente muco, quando necessario durante il Dieta di transizione. Per saperne di più su questo processo di transizione, dai un’occhiata Sistema di guarigione della dieta senza muco di Arnold Ehret: annotato, rivisto e modificato dal Prof. Spira.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *