Diversi modi per cavalcare un avversario

Molti lottatori non capiscono quale sia lo scopo o il motivo per essere in cima. Uno dei lottatori che alleno pensa che l’unico motivo per cui vuoi essere in cima è lo stallo. Questo non potrebbe essere più lontano dalla verità. Il motivo per cui vuoi essere in cima è controllare il tuo avversario e bloccarlo.

L’ultima cosa che vuoi fare è fermarti quando sei in cima. Ci sono alcune ragioni per questo, ma il motivo principale per cui non vuoi temporeggiare quando sei in cima è perché corri il rischio di rinunciare ai punti. Non c’è motivo di cedere punti al tuo avversario perché non stai facendo nulla.

Detto questo, può essere abbastanza difficile imparare a controllare e cavalcare correttamente il tuo avversario. In effetti, ci sono due stili completamente diversi per guidare quando sei in cima. Il primo modo per controllare il tuo avversario e cavalcarlo è noto come guida al polso. L’altro modo è conosciuto come il leg riding.

In genere, l’uso del polso viene insegnato ai bambini più piccoli perché è più facile da imparare e non ti fa troppo male quando commetti un errore. L’idea alla base della corsa al polso è controllare il tuo avversario prendendo il controllo delle sue braccia e dei suoi polsi. Quando prendi il controllo delle sue braccia in questo modo, sei in grado di fare un bel po’ di mosse e birilli diversi. Quando guidi i polsi, vorrai assicurarti di mantenere una pressione costante sul tuo avversario.

Il leg riding è una bestia completamente diversa. La guida con le gambe, se eseguita correttamente, può essere molto efficace nel controllare il tuo avversario. È anche molto frustrante per lui perché è molto difficile sfuggire a qualcuno che sa guidare bene le gambe. Cavalchi le gambe quando metti la gamba sotto e tra le gambe e il corpo dei tuoi avversari.

Quando hai la gamba in quella posizione, hai molto controllo sul tuo avversario. Non solo sei in grado di controllarlo con le mani e le braccia, sei anche in grado di controllarlo con le gambe e i fianchi. Il problema con le gambe di guida è che quando non è fatto correttamente, puoi metterti in pericolo. Questo è il motivo per cui è molto importante per te esercitarti a guidare le gambe il più possibile. Con il leg riding vuoi essere in grado di imparare a sentire come si muove il tuo avversario e reagire nel modo corretto.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *