Consigli sulla pallavolo – Regole del beach volley

Il consiglio di oggi sul volley riguarderà alcune regole del beach volley. Potresti non essere a conoscenza delle principali differenze tra le regole tra indoor e sand volley, ma le conoscerai quando avrai finito di leggere qui.

  1. Il campo è molto più piccolo nel beach volley. Devi semplicemente togliere 3 piedi da ciascun lato e hai le nuove dimensioni del campo.
  2. La rete ha la stessa altezza dell’interno.
  3. La palla è molto diversa. È un po’ più leggero, un po’ più grande e un po’ meno gonfio. Sì, è una regola mantenere la palla meno gonfia di una palla indoor che sembra dura come una roccia.
  4. Non ci sono regole di rotazione perché ci sono solo 2 persone per squadra.
  5. Il servizio non può essere impostato. Non ti è permesso raddoppiare il servizio o qualsiasi altra palla che non ti sia stata infilata duramente.
  6. Non ci sono consigli a mano aperta nel beach volley. Puoi tirare la palla, ma viene dal palmo e non dalle dita.
  7. Non ti è permesso metterti lateralmente oltre la rete. Qualsiasi set che va oltre deve essere direttamente di fronte a te o dietro di te.
  8. Il blocco conta come uno dei tuoi 3 colpi. Puoi bloccarlo e poi colpirlo di nuovo, ma poi il tuo compagno di squadra deve rimetterlo in rete.
  9. Si cambia lato su multipli di 7.
  10. Le partite vanno a 21, punteggio di rally. La terza partita va a 15 e si cambia lato su multipli di 5 durante l’ultima partita a 15.

Queste sono le regole che devi conoscere prima di calpestare la sabbia per competere con i giocatori di beach volley.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *