Consigli per la manutenzione delle scarpe da calcio

È davvero fantastico avere scarpe da calcio pulite e lucenti mentre si entra nell’arena: aumenta la nostra fiducia in modo discreto. Ma quando ti viene richiesto di padroneggiare lo sport con molta pratica, su campi ovviamente polverosi e paludosi, la loro pulizia è difficile da percepire. Quindi, dovrai essere un bravo ragazzo e iniziare a prenderti cura delle tue attrezzature. La pulizia regolare delle scarpe da calcio è molto importante se vuoi “mantenerle felici” e non degradarle prima.

Ora, prima di diventare eccessivamente entusiasta e sopraffatto e andare a sbatterli direttamente in lavatrice o lavastoviglie o torture di qualsiasi tipo, leggi quello che ho da dire per qualche minuto. Qui discuteremo dei suggerimenti per pulire le scarpe da calcio quando si sporcano molto. Puoi pulirli in due modi: manualmente o usando una lavatrice.

1. Pulizia manuale

Per questo metodo, avrai bisogno

* Un pezzo di stoffa (preferibilmente una trama simile a un asciugamano)

* Una spazzola per stivali per strofinare le estremità piatte

* Uno spazzolino da denti per fessure sottili

* Un recipiente pieno di acqua tiepida.

* Detersivo in polvere o liquido

1. Per iniziare la pulizia, riempi prima l’incavo delle scarpe con una pallina di giornale per evitare che l’acqua penetri nella scarpetta interna e per facilitare la pulizia.

2. Slaccia le scarpe e tieni i lacci separati per una pulizia successiva.

3. Inizia strofinando la “tomaia” e il tallone. Sono le più facili da pulire e formano la maggior parte della superficie esposta di queste scarpe da calcio. Immergi il panno nell’acqua e rimuovi semplicemente lo sporco in eccesso su di esso.

4. Per pulire la rete, mettere un po’ di detersivo sul panno, inumidire di nuovo il panno e iniziare a strofinare. Piccoli granelli di sporco devono essere rimossi.

5. C’è naturalmente molto fango accumulato attorno ai tacchetti della suola. Puoi usare una spazzola per stivali per pulire quest’area. Se rimane ancora dello sporco negli angoli più piccoli, non esitare a usare uno spazzolino da denti per pulirlo.

6. La zona in cui la suola incontra la tomaia e il tallone deve essere pulita con uno spazzolino da denti.

7. Per pulire la fodera del calzino, estrarla dall’interno e strofinare l’area con il detersivo in polvere. Per i lacci, immergili nel recipiente e strofinali al suo interno. I piccoli granelli di sporco che possono contenere devono essere cancellati.

Non devi essere molto gentile, ma questo non ti dà la libertà di trattare le tue scarpe da calcio in modo selvaggio.

2. Pulizia in lavatrice

Bene! Puoi usare la lavatrice e salvarti dal lavoro. Ma per questo, dovrai tenere a mente alcune cose. Per prima cosa, separa i lacci e la soletta dalle scarpette da calcio. Assicurati di aver posizionato abbastanza asciugamani o un panno pesante intorno a loro in modo che non si rompano con le pareti della lavatrice. Impostare la temperatura a circa 30 gradi centigradi e passare a un ulteriore risciacquo. Con tutto questo assicurato, sei a posto.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *