Come trovare e riparare la maggior parte delle perdite della piscina

Non è raro che i proprietari di piscine notino che l’acqua sembra fuoriuscire dalla loro piscina dopo averla aperta per l’anno. Ma da dove viene la perdita? Diamo un’occhiata e vediamo come trovare e riparare le perdite della piscina.

Prima di tutto, devi assicurarti che si tratti davvero di una perdita. Cosa pensi sia una perdita, potrebbe essere qualcos’altro. In realtà ci sono tre principali cause di perdita d’acqua dalle piscine e sono:

1. Perdite dell’impianto idraulico della piscina

2. Perdite del guscio della piscina

3. Normale evaporazione o schizzi eccessivi

Quindi, prima di andare oltre, escludiamo il numero tre nell’elenco sopra. È importante farlo, perché in realtà il sole può far evaporare un bel po’ d’acqua da una piscina ogni giorno senza che tu te ne accorga, e anche i nuotatori possono spruzzare molta acqua da una piscina..

Per sapere con certezza se la perdita d’acqua è dovuta all’evaporazione o meno, prendi un contenitore abbastanza capiente, riempilo d’acqua e posizionalo sul primo gradino della tua piscina. Quindi rimuovere abbastanza acqua dal contenitore in modo che il livello dell’acqua nella piscina e nel contenitore sia esattamente lo stesso. Ora lascia il contenitore lì per un paio di giorni per vedere cosa succede senza che nessuno utilizzi la piscina nel frattempo. Se dopo un paio di giorni il livello dell’acqua nella piscina è sceso e il livello dell’acqua nel contenitore è sceso della stessa quantità, allora sai che la perdita d’acqua che stai riscontrando molto probabilmente è solo l’evaporazione dovuta al sole. D’altra parte, se l’acqua nella piscina è scesa più lontano dell’acqua nel contenitore, molto probabilmente c’è davvero una perdita nella tua piscina da qualche parte.

Per trovare una perdita in piscina, il primo posto da ispezionare è intorno al filtro e alla pompa. Noti punti d’acqua o zone umide lì? In tal caso, prova a risalire alla provenienza dell’acqua. Molto spesso, sarà una connessione su uno dei tubi in questa particolare area. Potrebbe essere necessario accendere la pompa per un po’ e osservarla per vedere se si sviluppano perdite mentre tutto è in funzione. Se la perdita inizia a mostrarsi e ti senti a tuo agio con la riparazione dell’impianto idraulico della piscina, allora questo è un lavoro che potresti voler fare da solo. Tuttavia, per la maggior parte delle persone sarà un lavoro che è meglio lasciare a un professionista del biliardo.

Se non si trovano perdite evidenti nell’impianto idraulico, allora forse la perdita è nel guscio della piscina stessa. E in questo caso, è quasi sempre consigliabile affidare qualsiasi di questo tipo di lavoro a un professionista qualificato.

Come puoi vedere, trovare e riparare le perdite della piscina è solitamente solo una questione di eliminare le possibili cause fino a trovare il vero problema. Una volta individuato il problema, la decisione finale è se risolverlo da soli o pagare qualcuno per farlo.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *