Come servire una pallavolo – Diversi modi per servire la palla

Imparare a servire una pallavolo è una delle cose cruciali che uno deve sapere se vuole essere abile in questo gioco. Il servizio di pallavolo può effettivamente essere svolto in più di un modo. Di seguito sono riportati alcuni servizi di pallavolo che puoi utilizzare quando giochi a questo gioco.

Il servizio galleggiante

Chiamato anche floater, questo servizio float è descritto come non rotante. Si è guadagnato il nome dal modo in cui la palla si muove in modo imprevedibile; quindi, rendendo difficile il passaggio. Questo servizio galleggiante prenderà aria e può muoversi in qualsiasi direzione e poi cadere improvvisamente.

Mantieni il servizio galleggiante semplice; perché più mosse fai mentre esegui questo servizio, più potresti eseguire il servizio in modo inappropriato. Il tuo braccio deve provenire direttamente da dietro mentre la palla viene lanciata verso la parte anteriore del braccio che stai usando per colpire.

Il servizio Topspin

Come suggerisce il nome, questo servizio può girare molto velocemente dall’alto in avanti. Il server lancerà la pallavolo leggermente più in alto; lo colpirà andando in cima alla schiena usando mosse verso il basso, verso l’esterno; e infine prosegui con l’altalena. A differenza del floater, questo servizio può essere un po’ prevedibile; ma può essere difficile da affrontare a causa della sua immensa velocità.

Questa tecnica è l’ideale da usare se vuoi prendere alla sprovvista l’altra squadra. Sai di aver effettuato un servizio in topspin in modo efficace se la palla si muoverà rapidamente attraverso la rete del campo e cadrà velocemente anche sul pavimento. Puoi aggiungere forza a un servizio in topspin attraverso il modo in cui posizioni la mano nel tenere la palla e attraverso il tuo follow-through. Appoggiati all’indietro prima di entrare in contatto con la palla e lancia la palla più in alto di come la lanceresti per un galleggiante. Quando entri in contatto con la palla, assicurati di farlo lungo la linea della spalla che colpisce. Il terzo inferiore della palla deve essere colpito. Anche il polso dovrebbe scattare in modo che le mani possano salire e poi tornare sulla pallavolo. Mentre fai questo movimento, assicurati che il peso del tuo corpo venga trasferito dal tuo piede posteriore verso il piede anteriore.

Il servizio di salto

Questo servizio utilizza un lancio molto più alto, a circa pochi metri dalla parte anteriore del giocatore che sta dando il servizio. Questa tecnica utilizza un approccio di attacco e prevede di saltare e colpire la pallavolo in aria. Il movimento aggiunto offre al server l’opportunità di aggiungere potenza extra alla palla, quindi sarà più difficile da controllare e gestire da parte del ricevitore. Uno svantaggio di questa tecnica, tuttavia, è che può portare a maggiori rischi di errori nell’esecuzione del servizio. Molti servizi di salto sono integrati con i topspin, ma è anche possibile aggiungere floater con servizi di salto.

Per essere un server eccellente, assicurati di praticare costantemente e seriamente le tue cose. Più pratica puoi eseguire, più esperto diventerai. La tua meccanica e le tue tecniche nel servire dovrebbero essere sempre le stesse in ogni pratica o ripetizione che fai. Potrebbe anche essere meglio se puoi esercitarti sotto pressione, così sarai costretto a concentrarti maggiormente su ciò che stai facendo. È anche importante eseguire sempre il servizio contro i passanti della squadra avversaria in modo da poter vedere quanto è efficace il tuo servizio.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *