Come ridurre il peso per il wrestling!

Diamo un’occhiata all’anno tipico per un wrestler. Durante la bassa stagione, il lottatore è in palestra a sollevare pesi. Gli allenamenti sono intensi. Il lottatore mangia normalmente, sostenendo i muscoli e aggiungendo forza al proprio corpo. Il lottatore potrebbe competere occasionalmente in un torneo o andare in un campo di wrestling. Il lottatore sta imparando più mosse e abilità, insieme a una maggiore forza. Va tutto bene. Le cose sembrano grandiose per la prossima stagione!

Poi arriva la stagione. Il lottatore decide di tagliare 15-20 libbre. per passare a una classe di peso inferiore, dove saranno grandi, forti e pronti per qualsiasi competizione. Il lottatore mangia pochissimo, corre molto (anche con addosso le tute di plastica), sputa, usa le saune, ecc. per ingrassare. Il lottatore fa peso. Il lottatore ha una buona stagione, guadagna peso ogni settimana e abbuffa dopo ogni partita.

MA IL WRESTLER ARRIVA A BREVE DEL LORO POTENZIALE!

Il lottatore non capisce. Si allena duramente, davvero duramente! Ha abbandonato due classi di peso e fa peso ogni settimana. Si esercita dopo l’allenamento e lavora duramente o più duramente di chiunque altro nella stanza del tappetino. Non si allena per la forza durante la stagione perché si allena tanto e non ha il tempo o le energie per allenarsi. Inoltre, tutto quel duro lavoro in sala pesi durante la bassa stagione lo ha reso davvero forte!

O l’ha fatto?

Se stai dimagrindo per il wrestling e vuoi essere il MIGLIORE che il tuo potenziale consentirà, assicurati di:

1. Continua il tuo allenamento di forza

Durante la bassa stagione vuoi lavorare per guadagnare più forza possibile. Consiglio di allenarsi 3 volte a settimana in sala pesi, facendo lavorare i muscoli che servono per il wrestling. Sii coerente e documenta i tuoi progressi. Cerca sempre di aggiungere un po’ più di peso o ripetizioni. Durante la stagione di wrestling, DEVI ALLENARE FORZA! Non manterrai la forza acquisita durante la bassa stagione se trascuri l’allenamento durante la stagione. Se stai riducendo il peso, è ancora più importante mantenere il tuo allenamento di forza. Se stai dimagrindo, praticando e lottando in incontri e tornei doppi, il tuo corpo sta usando i propri muscoli per il cibo. Puoi prevenire alcuni di questi problemi facendo un allenamento di forza per tutto il corpo ogni 4-5 giorni.

2. Mangia più frequentemente

Non morire di fame il tuo corpo per ingrassare! Se muori di fame il tuo corpo, stai rallentando il tuo metabolismo. Il metabolismo è la velocità con cui il tuo corpo brucia calorie. Una caloria è un’unità di energia. Muoiono di fame, causerai un effetto di rimbalzo e avrai ancora più problemi a ingrassare la prossima stagione. La risposta sta nel cercare di perdere grasso, non muscoli e acqua. Lo fai mangiando più frequentemente. Quattro pasti più piccoli ogni giorno ti permetteranno di perdere grasso corporeo risparmiando muscoli, darti energia per lottare duramente ed essere forte per l’intera partita.

3. Dai al tuo corpo la giusta quantità di calorie

Per scoprire quante calorie ha bisogno il tuo corpo per mantenere i muscoli mentre dimagrisci, prendi il tuo peso corporeo attuale e moltiplica per 13. Questo è il numero minimo di calorie che devi consumare ogni giorno.

4. Mangia un rapporto 40-30-30

Ora che sai quante calorie hai bisogno per perdere peso e mantenere i muscoli e la forza che hai accumulato, devi mangiare il giusto rapporto di proteine, carboidrati e grassi. Il 40% delle calorie dovrebbe provenire da proteine ​​magre (albume d’uovo, tacchino, manzo magro, proteine ​​del siero di latte in polvere, pollo senza pelle). Il 30% delle calorie giornaliere dovrebbe provenire da carboidrati complessi (pane multicereali, patate al forno, patate dolci, riso integrale, farina d’avena) e il 30% delle calorie dovrebbe provenire da grassi insaturi (olio d’oliva, noci). Di solito non devi contare nei grassi se non un pochino di olio su un’insalata, perché le carni che consumi avranno una piccola percentuale di grasso che sarà sufficiente per la giornata.

5. Non correre eccessivamente se il tuo obiettivo è aumentare il peso

Niente è più estenuante di una dura pratica di wrestling al liceo o all’università. Non dovresti prendere l’abitudine di fare jogging per miglia e miglia ogni settimana per perdere peso. Prima di tutto, non ti darà la resistenza per il wrestling come farebbe in pratica il buon wrestling dal vivo vecchio stile. Se provi a perdere peso facendo jogging, inizierai a mangiare i muscoli del tuo corpo. L’attività aerobica NON è un mezzo efficace per perdere grasso. Un piano alimentare controllato è la risposta.

6. Non disidratare

Per lottare al meglio e fare in modo che il tuo corpo funzioni in modo efficiente, è necessario che tutti i sistemi del corpo funzionino in modo ottimale. Ciascuno dei tuoi sistemi corporei richiede acqua. Se devi perdere un paio di chili per ingrassare dopo aver seguito i suggerimenti di cui sopra, limiterai l’assunzione di acqua. Tuttavia, limitare l’assunzione di acqua non è la stessa cosa che non bere acqua. Hai ancora bisogno di darti 3-4 once di acqua ogni 3 ore nei giorni in cui stai cercando di ingrassare. Ricorda, questo serve per mantenere alta la tua forza. Devi pianificare bene per farlo bene. Non ingrassare fino a due giorni prima e diventa drastico nel tuo sistema di perdita di peso.

7. Stai lontano dallo zucchero

I lottatori che dimagriscono mangiando pochissimo e facendo jogging eccessivo tendono ad avere voglie di zucchero. Lo zucchero non ha posto nel tuo piano alimentare di wrestling. L’unico momento in cui i miei clienti consumano zucchero è subito dopo un’intensa sessione di allenamento di forza. Se sei entro 3 o 4 libbre. della tua classe di peso, potresti voler consumare circa 60 grammi di carboidrati ad alto indice glicemico (zucchero) sotto forma di succo d’uva o succo di mela entro 20 minuti dalla sessione di allenamento della forza. Questo reintegra le riserve di glicogeno del corpo e aiuta con il recupero. In generale, stai lontano dagli zuccheri. Non hanno effetti positivi a lungo termine sulla tua energia. È molto più probabile che vengano convertiti e immagazzinati come grasso.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *